In Google Foto aggiunta la possibilità di archiviare le foto

In Google Foto aggiunta la possibilità di archiviare le foto

Google ha aggiornato la sua applicazione Google Foto per introdurre la possibilità di archiviare le foto cosi' da nasconderle dal feed principale.

Google Foto pensa alla privacy e rende più semplice nascondere alla vista alcune foto, ad esempio quelle inappropriate o senza veli. Le foto archiviate non saranno eliminate ma verranno spostate nella sezione "Archivio", raggiungibile dal menù principale. In linea di massima, per archiviare una o più foto, vi basterà selezionarle e premere in alto a destra sui tre pallini verticali, scegliendo la voce Archivia nel menu a cascata.

La nuova funzionalità "Archivia" è già disponibile per gli utenti di Google Foto che utilizzano un dispositivo Android: per poterla utilizzare è bene scaricare l'ultima versione dell'applicazione, da Play Store, cliccando qui.

Segrate, spara in testa alla moglie poi tenta il suicidio: gravissimi
L'uomo e' invece ricoverato al San Raffaele , e' gravissimo e anche su di lui sono in corso accertamenti. Dopo aver colpito la donna, il 46enne si è sparato alla testa ma nessuno dei due è morto sul colpo .

F1 GP Monaco: Prove Libere 1 in Diretta (Live e Foto)
La sesta prova del Mondiale F1 2017 è una delle gare più mondane del campionato, perché è quella che si corre a Montecarlo . Questo tracciato ha poche vie di fuga: la precisione e' estremamente importante.

Ivanka, Melania, il Papa e Trump: i migliori meme
E proprio quell'incontro le ha toccato il cuore. "Voglio ringraziarvi per il lavoro non solo qui, ma in in tutto il mondo". Se Ivanka è il volto umano di Trump, il suo consigliere Steve Bannon, non è neppure venuto a Roma.

Per adesso l'opzione di archiviazione è disponibile su Android e sul web (il funzionamento è analogo) ma dovrebbe a breve arrivare anche su iOS. Tutti gli elementi in archivio continueranno a essere visualizzati negli album così come nei risultati delle ricerche ma non appariranno più nella schermata principale.

Prima di lasciarvi, vi vogliamo ricordare che il numero di utenti quotidiani di Google Foto è in costante aumento, il che non può che far piacere a Google anche perché fa migliorare il sistema di machine learning su cui si basa la ricerca dell'app.