Apple: Cook conferma, società lavora a tecnologie self-driving

Apple: Cook conferma, società lavora a tecnologie self-driving

Niente Apple Car, almeno per ora, ma per la prima volta Cupertino ha ammesso esplicitamente di lavorare su un sistema di guida autonoma. "Non stiamo dicendo cosa faremo da un punto di vista del prodotto".

Il lunedì nero ha interessato tutti i titoli tecnologici, con aziende come Facebook, Amazon, Netflix ed Alphabet che hanno registrato crolli.

Dopo aver mantenuto, per anni, il più stretto riserbo, Tim Cook ha confermato che Apple si occuperà di automotive. Il CEO di Apple descrive il progetto sul quale si sta lavorando come "il padre di tutte le soluzioni basate sull'intelligenza artificiale".

Il settore dell'auto a guida autonoma è in forte crescita e gli analisti di McKinsey & Co. stimano che entro il 2030 il suo valore possa raggiungere 6.7 trilioni di dollari.

Lecce, scontro fra treni: oltre 10 feriti
Una decina i feriti, sul posto carabinieri, polizia ferroviaria e ambulanze del 118. Stando alle prime testimonianze, non ci sarebbero persone in pericolo di vita.

Aifa ritira dalle farmacie lotti pastiglie per tosse e catarro
L'Agenzia italiana del farmaco ha disposto il ritiro dal mercato di alcuni lotti do ACETILSALICILICO VIT. Inoltre è uno dei prodotti più venduti dalle industrie farmaceutiche da oltre 100 anni .

Allarme Banche venete, stretta su operazione di sistema
Lo ha detto il numero uno dell'Istituto, Gian Maria Gros Pietro, in occasione dell'assemblea di Assolombarda. Intesa figura tra le banche che stanno vagliando un intervento a sostegno degli istituti veneti.

Inizialmente Apple sembrava fosse al lavoro sulla progettazione di una iCar, una vettura elettrica a guida autonoma che potesse rivaleggiare con l'offerta Tesla.

Fatturato in crescite, vendite iPhone solide e servizi in miglioramento.

"Ovviamente un intento dei sistemi autonomi è la realizzazione di auto a guida autonoma", ha spiegato Cook a Bloomberg.

Apple sta costruendo in casa le competenze che le consentiranno di introdurre sul mercato un completo sistema di guida autonoma dove tutto il know-how dell'azienda americana sarà perfettamente integrato in una grande piattaforma che comprenderà anche un raffinato sistema di intrattenimento.