Frana M5s, Grillo: non vi illudete. Di Maio: importante non mollare mai

Frana M5s, Grillo: non vi illudete. Di Maio: importante non mollare mai

Fate pure anche ora. A tal proposito il fondatore del partito, Beppe Grillo [VIDEO], è partito al contrattacco, facendo sapere ai medica che "Il Movimento non è affatto sconfitto, e che solo degli "illusi" potrebbero crederlo".

"I cittadini avranno avanti due scelte: la Lega o la coalizione del Pd, cioè un centrodestra sempre più dominato dal Carroccio e una coalizione di centrosonistra ampia nella quale il Pd cerca di governare la complessità" ha continuato Alfieri. Faccio un grande in bocca al lupo a tutti i nostri candidati sindaci e consiglieri.

"Orgogliosa del lavoro che io e i miei candidati abbiamo svolto in questi mesi - ha dichiarato la leader della coalizione Ora si Cambia Paola Montesarchio - le nostre 7000 preferenze ci confermano che una parte per niente minoritaria della città ci ha seguiti con entusiasmo ed ha creduto nel nostro progetto di rinnovamento". Secondo l'ex comico genovese il Movimento 5 Stelle cresce, lentamente ma cresce, tanto da essere ancora la forza politica più presente su tutto il territorio nazionale. "Stiamo assistendo alla lenta scomparsa di un partito che, con nomi diversi, era radicato sul territorio dal dopoguerra". In questi luoghi bisogna andare il giorno dopo delle elezioni, non in campagna elettorale.

"Ius soli": ennesima truffa "sinistra" a danno del Popolo Italiano
E allora di che si tratta quando si dice: ius soli "temperato" e ius culturae? I beneficiari dello Ius soli , dunque, sarebbero circa 800 mila.

Mosca: Raid russo avrebbe ucciso al Bagdadi a Raqqa
Il Ministero della difesa russo, secondo la nota, aveva informato i militari americani del tempo e del posto dell'attacco in anticipo.

Assalirono tifosi bianconeri dopo Roma-Juve: arrestati ultras del Napoli
Prosegue senza sosta l'attività info-investigativa per l'identificazione dei restanti " ultras " concorrenti nei fatti-reato. Nelle immagini delle telecamere di sorveglianza si vedono alcuni momenti del violento pestaggio.

Il clamoroso flop del Pd, poi, determina il fallimento e la fine dell'attuale gruppo dirigente del partito in vista della stagione congressuale.

Il commento del numero uno del Movimento 5 Stelle arriva dal suo blog, dove scrive: "Tutti gongolano esponendo raffinate analisi sulla morte dei 5 Stelle, sul ritorno del bipolarismo, sulla débacle del Movimento, sulla fine dei Grillini".