Inps: nuova platea di beneficiari della quattordicesima 15 giugno 2017

Più pensionati percepiranno la quattordicesima nel mese di luglio. In totale la quattordicesima sarà corrisposta a 3,5 milioni di persone, ha fatto sapere l'Istituto di previdenza. Lo Stato, perciò, dovrà sborsare 1,72 miliardi di euro rispetto agli 854 milioni che ha erogato lo scorso anno. Si rammenta che la quattordicesima è corrisposta ai pensionati con almeno 64 anni e con un reddito complessivo individuale fino a un massimo di 2 volte il trattamento minimo annuo del Fondo pensioni lavoratori dipendenti.

Rispetto all'anno 2016, l'allargamento dei requisiti ha aumentato il numero di beneficiari di 1,43 milioni (da 2,14 a 3,57 milioni). La spesa maggiore è per i pensionati privati con una pensione non superiore ai 9mila euro annui che complessivamente assorbono circa 1,6 miliardi di euro.

Sempre in tema di pensioni ma in particolare dei sindacalisti in distacco nella pubblica amministrazione lo stesso presidente dell'Inps, Tito Boeri, ha spiegato che la circolare che punta al ricalcolo di una quota è stata "riscritta sulla base delle osservazioni che ci erano pervenute a dicembre dal ministero del Lavoro e adesso aspettiamo una risposta, spero nel più breve tempo possibile, anche perché ci sono state delle sentenze della Corte dei conti che dobbiamo rispettare".

Colpo di scena Milan: Donnarumma non rinnova
Il futuro del portierone Gianluigi Donnarumma è lontano dal Milan , e molto probabilmente lo sarà anche dall'Italia. Al momento le strade percorribili dal club spagnolo sono due.

Milan, rottura con Donnarumma. Fassone: "Non rinnoverà"
Chiedete a dieci operatori di mercato, esperti di trattative, amici di Gigio , vi risponderanno tutti che non se lo aspettavano. Lo scrive il segretario della Lega Matteo Salvini , tifoso del Milan , su Facebook .

Calciomercato, Inter vuole Borja Valero. Il sogno si chiama Rabiot
L'alternativa sarebbe Borja Valero , con il cui entourage vi sarebbe stato un incontro ieri (fonte: Corriere dello Sport ). Il regista spagnolo sarebbe perfetto a ricoprire il ruolo che era stato di Pizarro nella prima Roma spallettiana.

Tale quattordicesima non spetta invece a coloro che ricevono trattamenti di carattere assistenziale, come l'assegno sociale Inps (la ex pensione sociale, per intenderci), la pensione di invalidità e quella di vecchiaia in favore delle casalinghe.

Bisogna fare qualche distinzione. La somma aggiuntiva che sarà erogata il prossimo mese arriverà fino a 655 euro.

Passiamo al reddito. Chi ha un reddito compreso fra i 9.786,86 e i 13.049,15 euro riceverà 336 euro fino a 15 anni di contributi. Quei pensionati che hanno redditi fino a 1,5 volte il trattamento minimo, pari a 9.786,86 euro annui e che già usufruivano della quattordicesima, riceveranno 437 euro se da dipendenti hanno versato fino a 15 anni di contributi. Si sale a 420 euro tra i 15 e i 25 anni, a 504 euro con contributi versati per oltre 25 anni. Queste cifre valgono per i pensionati da lavoro dipendente, mentre per i lavoratori autonomi vanno aggiunti tre anni in più di contributi.