Mercato auto Europa +7,7%, Fca +11,9%

Mercato auto Europa +7,7%, Fca +11,9%

Da gennaio a maggio 2017 immatricolate 6.719.209 auto, con una crescita del 5,3% rispetto all'analogo periodo dello scorso anno.

In netto recupero il mercato delle immatricolazioni auto in Europa nel mese di maggio. Che è compatibile con l'ipotesi che il mercato dell'intera Unione chiuda il 2017 sui livelli ante-crisi (15.574.000 unità nel 2007).

Se sarà così, saranno occorsi dieci anni per recuperare l'impatto negativo della crisi iniziata nel 2008: un tempo incomparabilmente più lungo di quello impiegato dagli altri grandi mercati mondiali.

Inps: nuova platea di beneficiari della quattordicesima 15 giugno 2017
In totale la quattordicesima sarà corrisposta a 3,5 milioni di persone, ha fatto sapere l'Istituto di previdenza. Lo Stato , perciò, dovrà sborsare 1,72 miliardi di euro rispetto agli 854 milioni che ha erogato lo scorso anno.

Gli album di Taylor Swift sono nuovamente disponibili in streaming
Taylor Swift ci ripensa e pubblica tutta la sua produzione musicale anche in streaming . Taylor Swift ha fatto sapere di aver cambiato idea per ringraziare i suoi fan.

Vaccini, Zaccagnini: su Gardaland Lorenzin continua a fare solo allarmismo
Il Veneto ha gravi carenze nella copertura vaccinale, e di questo non si può far finta di niente, anche agli occhi del mondo.

Roma, 16 giu. (askanews) - Nel mese di maggio il gruppo Fca ha continuato a sovraperformare rispetto alla media del mercato europeo. In crescita anche la quota di mercato, salita dal 7,4% al 7,7%.

Quanto all'andamento delle case automobilistiche, crescono più del mercato i primi quattro gruppi al netto soltanto di Psa: Volkswagen mette a segno un aumento delle immatricolazioni dell'8,2%, Renault del 10,2%, Fiat Chrysler dell'11,5%, con Alfa Romeo che cresce del 44%.

Brilla Fca, quarto costruttore europeo.

. Calo dell'1,7% invece per Opel. Fiat Panda e 500 si confermano tra le city car più venduute con una quota del 32,2 per cento. 500L e' la piu' venduta del suo segmento, con il 30,2% di quota. Complessivamente positivo è anche l'andamento nei cinque maggiori paesi dell'Unione che assorbono il 74,4% delle vendite: Germania (+12,9%), Francia (+8,9%), Italia (+8,2%), Spagna (+11, .2%), mentre il Regno unito segna un calo dell'8,5%. Stelvio e Giulia stanno ottenendo ottimi risultati: gli ultimi modelli lanciati da Alfa Romeo sono in forte e costante crescita in Europa dopo aver raggiunto la leadership dei loro segmenti in Italia.