Musei, sospensiva del Consiglio di Stato. Degl'Innocenti torna a Taranto

Lo ha scritto su Twitter il ministro dei Beni e delle attività culturali Dario Franceschini.

Insomma Palazzo Spada ha totalmente ribaltato il verdetto del Tar (LEGGI LA NOTIZIA) e adesso i direttori dei musei potranno ritornare al loro lavoro dopo le polemiche di queste settimane. Lo ha deciso il Consiglio di Stato sospendendo l'efficacia della sentenza del 25 maggio del Tar del Lazio, che aveva annullato le nomine dei direttori di cinque aree museali: il Palazzo Ducale di Mantova, la Galleria Estense di Modena, il Parco archeologico di Paestum e i Musei archeologici nazionali di Taranto, Napoli e Reggio Calabria. "Sono immensamente felice" ha commentato Giulierini. "I complimenti non devono essere per me, ma per il futuro dell'Italia", esordisce Peter Assmann alla comunicazione del pronunciamento del Consiglio di Stato che di fatto lo reintroduce al suo posto di piazza Paccagnini. Il giudizio sul concorso che ha insediato i direttori manager, parte fondante della riforma Franceschini, rimane in qualche modo sospeso.

Mercato auto Europa +7,7%, Fca +11,9%
Da gennaio a maggio 2017 immatricolate 6.719.209 auto, con una crescita del 5,3% rispetto all'analogo periodo dello scorso anno. In netto recupero il mercato delle immatricolazioni auto in Europa nel mese di maggio.

Assalirono tifosi bianconeri dopo Roma-Juve: arrestati ultras del Napoli
Prosegue senza sosta l'attività info-investigativa per l'identificazione dei restanti " ultras " concorrenti nei fatti-reato. Nelle immagini delle telecamere di sorveglianza si vedono alcuni momenti del violento pestaggio.

Al Bano si è sposato in segreto con Loredana Lecciso?
Lo rivela in anteprima Novella 2000 che dedica la copertina del nuovo numero all'artista pugliese e la la Lecciso. Il Leone di Cellino San Marco, dunque, avvrebbe unito amore e lavoro, l'utile e il dilettevole.

"Così fermano il cambiamento", aveva accusato dopo le sentenze del Tar Franceschini, sul quale pende ancora anche la questione del Colosseo, con il nuovo parco anch'esso bocciato dal Tar su richiesta dell'amministrazione 5stelle di Roma. Il merito si discute il 26 ottobre.

Mentre da Taranto Eva Degli Innocenti si augura che si possa andare avanti: "Soprattutto in difesa del servizio pubblico, di cui mi ritengo una convinta sostenitrice".