Venezia,16 arresti per corruzione della GdF

Il nucleo di polizia tributaria della Guardia di Finanza di Venezia ha eseguito quattordici ordinanze di custodia cautelare e due agli arresti domiciliari per vicende legate a corruzione. I provvedimenti riguardano personalità del mondo dell'imprenditoria veneta e veronese, dirigenti di aziende private, professionisti e anche funzionari pubblici. I particolari dell'operazione saranno resi noti in mattinata in procura a Venezia.

Frana M5s, Grillo: non vi illudete. Di Maio: importante non mollare mai
Il clamoroso flop del Pd, poi, determina il fallimento e la fine dell'attuale gruppo dirigente del partito in vista della stagione congressuale.

Melissa Satta criticata per i 100 euro dati al figlio Maddox
L'ex velina e il calciatore sono molto amati dai fans che, tuttavia, nelle ultime ore, si sono infuriati sui social per una voto pubblicata su Instagram dalla Satta .

Napoli, paziente in ospedale assediata dalle formiche
Per Borrelli "non possiamo accettare che i pazienti siano trattati in questo modo e non accettiamo giustificazioni superficiali". Le formiche sono sul letto, non sul corpo della paziente, ma di sicuro questo è un fatto che non doveva assolutamente accadere.

Il blitz delle fiamme gialle si è sviluppato soprattutto tra Venezia e Verona (ma anche in Sicilia). Lara e Fabio Bison sono i due ai domiciliari. L'indagine ha avuto origine da un filone collaterale dell'inchiesta sul MOSE, nella quale erano emersi comportamenti sospetti, tenuti da un dirigente dell'amministrazione finanziaria.