In stallo la giuria che avrebbe dovuto giudicare Bill Cosby : processo annullato

In stallo la giuria che avrebbe dovuto giudicare Bill Cosby : processo annullato

All'annuncio dell'annullamento del processo, Bill Cosby non ha mostrato alcuna reazione. La giuria chiamata a decidere le sorti del papà d'America è in "stallo su tutti i capi d'accusa" e il giudice ha deciso di annullare il processo. Lo rendono noti i media americani a proposito del processo apertosi il 12 giugno scorso a carico dell'attore a Norristown, in Pennsylvania.

Ora i procuratori dovranno istruire un altro procedimento contro il 79enne attore sulla base delle accuse presentate da Andrea Constand, ex direttrice della squadra di basket della Temple University di Filadelfia, che lo ha accusato di averla drogata e poi stuprata nel 2004 nella casa dell'attore a Filadelfia. L'attore ha sempre negato ogni responsabilità e, pur ammettendo l'uso del sedativo Quaalude, ha sempre sostenuto che i rapporti con la Constand - e con le altre donne che lo accusano - erano sempre consenzienti.

Perché 160 Paesi nel mondo hanno detto "no" allo ius soli
Parliamoci chiaro, su una cosa Beppe Grillo ha ragione: la norma sullo Ius Soli, così come è stata riscritta, è un "pastrocchio" . Blitz notturno di Gioventù Nazionale contro lo "Ius soli": "La cittadinanza italiana non si regala".

Ius Soli al Senato: il ministro Fedeli finisce in infermeria
E lo facciamo non solo per quelli che sono fuori e ci sostengono, ma anche per i colleghi ai quali non è stata data la parola. Lo afferma il segretario nazionale di Sinistra Italiana, Nicola Fratoianni.

Calciomercato Milan, Donnarumma non si vende. Idea Perin per il futuro
Ma Raiola non ci sta e sarebbe pronto a denunciare la società che non lo ha difeso dalla delusione dei tifosi . Fallito l'assalto a David De Gea del Manchester Utd, Donnarumma è una alternativa extralusso.

L'accusa di Bill Cosby non intende mollare nonostante il processo nullo e dichiara che ritenterà di inchiodare il 'papa´ d'Americà. "La verità può essere schiacciata ma non distrutta". Il giudice Steven O'Neill ha precisato che rimane sotto inchiesta e libero su cauzione. Lo afferma Gloria Allred, legale di una delle donne che hanno accusato Bill Cosby di violenza sessuale.