Rogo di Londra: Gloria Trevisan e Marco Gottardi sono morti

Stando a quanto riportato dai media britannici il modello non infiammabile dei pannelli utilizzati nella ristrutturazione costa appena 2 sterline al metro quadrato in più, 22 sterline, di quello applicato. Anche l'azienda Omnis Exteriors, fornitrice del composto di alluminio usato all'esterno dei ventiquattro piani, ha fatto sapere che si trattava dell'opzione più economica.

"Abbiamo lavorato senza fermarci per stabilire quante fossero le persone presenti nella Grenfell Tower quella notte", ha dichiarato il comandante Stuart Cundy, precisando che il numero delle vittime accertate è di trenta.

Incidente in tangenziale, cadono con la moto: sbalzati dalla sella due giovani
La polizia e' al lavoro per ricostruire la dinamica dell'incidente e coadiuvare il traffico. Sul suolo non vi sarebbero tracce di frenate.

Sullo Ius soli scoppia la rissa
Per la Cgil, l'approvazione della legge di riforma della cittadinanza è "un atto di civiltà che non può essere ulteriormente rimandato".

Europei di scherma, le medaglie italiane e il resto del programma
Spada Uomini a squadre: Marco Fichera , Enrico Garozzo , Paolo Pizzo , Andrea Santarelli . Medaglia di bronzo per la Germania che supera 45-18 l'Ungheria.

Gloria Trevisan e Marco Gottardi morti nell'incendio del grattacielo a LondraSono morti i due fidanzati italiani Gloria Trevisan e Marco Gottardi, rimasti intrappolati nella torre Grenfell di Londra avvolta dal fuoco insieme ad un'altra settantina di altre persone. Papa Francesco "affida le anime di coloro che sono morti alla misericordia amorevole del Signore e offre le sue solenne condoglianze alle loro famiglie". E' arrivata l'ufficialità, attesa ma terribile, nelle case delle due famiglie, a Camposampiero (Padova) e San Stino di Livenza (Venezia), con una telefonata della Farnesina.

La coppia abitava al ventitreesimo piano, il penultimo dell'edificio di North Kensington: centoventi appartamenti affittati a basso costo rispetto ad altre sistemazioni della metropoli, per un totale di seicento persone residenti. I pompieri sperano che i decessi effettivi siano meno di cento; più di settanta i dispersi. Ma a laurea conseguita, in Italia non era riuscita a trovare un lavoro che le consentisse di aiutare la famiglia, che sta attraversando un periodo difficile dal punto di vista finanziario.