Ius soli, Donazzan (FI): "non è priorità, cittadinanza va conquistata"

Ius soli, Donazzan (FI):

Roma, 17 giu. (askanews) - "Il messaggio del video è molto semplice: è arrivato il tempo di considerare a tutti gli effetti questi bambini come dei cittadini italiani". Glielo dobbiamo, è un atto doveroso e di civiltà. "Danimarca e Svezia, paesi ritenuti civilissimi anche dai progressisti, hanno di fatto sospeso Schengen, nell'est europeo in diversi hanno assunto misure più severe alle frontiere, il terrorismo islamico continua a spargere sangue in Europa e le nostre città sono invase da clandestini lasciati a loro stessi che il più delle volte entrano nella spirale della criminalità e della violenza innalzando i costi sociali". "So benissimo - ha affermato - che c'è parte del Parlamento e dell'opinione pubblica che guarda con diffidenza a questa decisione". "Che fatti come quelli che sono successi non dovrebbero mai avvenire in un aula parlamentare". "Per questi motivi il MoVimento 5 Stelle, coerentemente con quanto già fatto alla Camera, sul tema dello Ius Soli esprimerà voto di astensione", conclude il post. L'esponente del Movimento 5 Stelle ha ribadito che il tema va affrontato a livello europeo.

"Quello dell'immigrazione è un problema serio e sentito da tutti gli italiani". La patina di buonismo sotto cui è nascosto questo business deve essere cancellata. "Non parlarne e lasciare tutto come è, blaterando di xenofobia e populismo, conviene soltanto ai partiti che con le cooperative dell'immigrazione ci hanno lucrato per anni", scrive sul blog.

Si è tornati a discutere in Italia della legge sulla cittadinanza, approvata dalla Camera alla fine del 2015 e da allora in attesa di essere esaminata dal Senato.

Londra, incendio alla Grenfell Tower: si aggrava il bilancio delle vittime
Gloria Trevisan e Marco Gottardi , entrambi veneti , si trovavano in un appartamento al 23° e penultimo piano del grattacielo. Scotland Yard parla di "diversi tipi di ferite", come ustioni, intossicazioni da fumo e cadute.

Elezioni Palermo, Ismaele La Vardera finto candidato?
Aveva preso il 2,59%, pari a circa 7mila voti. "È Salvini che mi ha invitato a fare il sindaco , non li ho cercati io". Salvini che con La Vardera si fece vedere a Palermo per una passeggiata allo Zen e una mangiata di pane con la milza.

Comunali: aperti i seggi in 1.004 città
Infine peserà senza altro la spaccatura di Mdp E PD come quella tra Lega e FI anche se in molti comuni si corre insieme. Le urne sono state aperte alle 7 e chiuderanno alle 23 , poi a seguire lo spoglio per tutta la notte.

Quando si sono forzati anche i tempi, con l'inversione dell'ordine del giorno, la Lega Nord ha guidato la protesta con il capogruppo Centinaio che si è aggrappato ai banchi del governo (è stato portato via da "7 commessi") mentre Sergio Volpi, senatore del Carroccio, è stato prima espulso e poi riammesso in aula.

Nel secondo, invece, i minori stranieri nati in Italia otterranno la cittadinanza se arrivati entro i 12 anni che abbiano frequentato le scuole italiane per almeno cinque anni e superato almeno un ciclo scolastico. "Faremo tutta l'opposizione possibile e se non basterà siamo disposti a trascorre luglio e agosto in strada con i banchetti a raccogliere le firme per un referendum per cancellare la legge sulle cittadinanze facili" ha detto a margine di una iniziativa elettorale al mercato di Certosa a sostegno del candidato sindaco del centrodestra Marco Bucci.