La Farnesina: Gloria e Marco sono morti

La Farnesina: Gloria e Marco sono morti

I due ragazzi italiani erano andati a vivere a Londra da circa tre mesi e avevano trovato un appartamento proprio lì, nella sfortunata Grenfell Tower, il grattacielo che è stato completamente distrutto dall'incendio.

Gloria Trevisan, 27 anni, originaria di Camposampiero, in provincia di Padova, e Marco Gottardi, 27 anni anche lui, di San Stino di Livenza, in provincia di Venezia erano entrambi architetti.

L'avvocato Sandrin ha chiesto che vengano spenti i microfoni e le telecamere su questa vicenda e che venga onorato l'immenso sconforto e il dolore di queste due famiglie colpite da un lutto gravissimo.

In totale, secondo la stampa inglese, le vittime potrebbero essere almeno 70, se non addirittura 100 (30 i morti accertati con ancora 76 dispersi, ndr): già da giovedì, tra l'altro, i pompieri avevano riferito che non c'era più alcuna speranza di trovare altri sopravvissuti nel grattacielo. E purtroppo Marco e Gloria, che erano a Londra per motivi di lavoro, erano in quella torre, erano in quell'inferno di cristallo che li ha intrappolati spegnendo per sempre il loro sorriso.

Due giovani vite strappate troppo presto e in modo troppo violento, che ora possono riposare in pace, con la speranza che riescano a donare un po' di quella pace anche ai loro cari. Lo ha annunciato la polizia britannica.

La data di uscita di Days Gone non è trapelata
Garvin ha infatti dichiarato: "Il dettaglio più grosso è la risoluzione". "4K dinamici e vederli con HDR . Rimaniamo in attesa di ulteriori informazioni riguardo il gioco, che è atteso per il prossimo anno.

Gentiloni spinge sullo ius soli: questione di civiltà. Grillo attacca: pastrocchio invotabile
La situazione è peggiorata dal 2015, dopo gli attentati alla redazione di Charlie Hebdo e quelli del 13 novembre. GRAN BRETAGNA - La Gran Bretagna non ha un ius soli dalla nascita, ma l'accesso alla cittadinanza è facilitato.

Europei Under 21, domani il via: Italia tra le favorite
La rosa convocata da Di Biagio è composta da nomi davvero importanti, e calciatori già affermati, nonostante la giovane età. Nel gruppo A sono inseriti i padroni di casa della Polonia , la Slovacchia , la Svezia e l'Inghilterra .

"Ho sentito la registrazione della telefonata di Gloria alla mamma".

Il funzionario di polizia si è detto consapevole dell'angoscia delle famiglie delle persone che mancano all'appello e della richiesta di informazioni in tempi rapidi assicurando che si sta lavorando per rendere "il più' veloce possibile" l'identificazione delle vittime, ma ha evidenziato ancora una volta la complessità di uno scenario così estremo. "Poi, l'addio di Gloria Trevisan: "Sto per andare in cielo, vi aiuterò da lì".

E' stata contestata dai cittadini infuriati, che le urlavano "vergognati, codarda", la premier Theresa May mentre era in visita in un centro di accoglienza per i superstiti nella tragedia della Grenfell Tower a Londra.

Le indagini sulle cause dell'incendio [VIDEO] continuano. Intanto cresce la rabbia per l'uso di un materiale di rivestimento scadente che avrebbe favorito il propagarsi delle fiamme.