Meteo, previsioni weekend: calo delle temperature

Meteo, previsioni weekend: calo delle temperature

Ma come abbiamo detto già sarà tutta l'estate 2017 torrida e con valori termici da record.

L'anticiclone africano che da una settimana non lascia l'Italia rimane anche questo sabato.

Il mattino si presenta con delle nuvole che si alternano a schiarite, ma senza particolari piogge o altro.

La giornata di domani vedrà una rotazione delle correnti da nord con clima decisamente più secco ma temperature che schizzeranno verso l'alto lungo le coste per i venti di fhon. Umidità in aumento con conseguente sensazione di afa moderata, soprattutto la sera e al primo mattino specie nei grandi centri urbani. Nelle zone alpine e prealpine il gran caldo darà luogo a temporali di calore e quindi non proprio rinfrescanti. Entriamo nel dettaglio previsionale e termico. Staremo a vedere. Quel che è certo, dice la Coldiretti, è che la primavera 2017 è stata la seconda più calda del pianeta a livello climatologico da quando sono iniziate le rilevazioni nel 1880.

Temperature al top tra Mantovano, Modenese, Rodigino e Veronese, ben sopra i 33/35 gradi, idem anche in Sardegna, tra Medio Campidano, Cagliaritano e Iglesiente.

Under 21, Di Biagio: "Donnarumma non sarà condizionato"
Il maggiore indiziato per SNAI, a quota 7,00, è il tedesco Davie Selke , passato in questi giorni dal Lipsia all'Hertha Berlino. Lo stesso giorno ma alle 18:00 scendono in campo Germania e Repubblica Ceca, le altre due formazioni inserite nel girone C .

Incendio a Londra, morti Gloria e Marco
E' infatti arrivata dall'avvocato della famiglia Trevisan , Maria Cristina Sandrin , l'ufficialità della notizia. Fidanzati, entrambi di ventisette anni e architetti: due giovani vite spezzate tra le fiamme.

Sampdoria, Skriniar all'Inter si può fare: la trattativa continua
Il centrale slovacco piace molto ai nerazzurri e il ds Ausilio ha incontrato anche oggi il braccio destro di Ferrero, Romei . Posso anche sbilanciarmi dicendo che è quello che accadrà, perché Milan resterà alla Sampdoria nella prossima stagione.

Sempre pr quel che riguarda il pomeriggio, ci aspettiamo lo sviluppo di locali e forti temporali di calore tra Lazio centro-meridionale, Campania, Appennino molisano, Basilicata e Calabria settentrionale. Le temperature in generale saranno in calo: previsti nel pomeriggio 25 gradi ad Ancona, Pescara, Brindisi e Bari; 26 gradi a Rimini, 27 gradi a Perugia, 28 a Torino, Viterbo, Palermo; 29 ad Aosta, Roma, Firenze e Cagliari; 30 gradi a Bologna e Milano; 32 ad Alghero.

I dati dell'osservatorio di Oropa, per il mese di giugno, per i primi 15 giorni del mese, fanno segnare una differenza rispetto alla media del periodo di un + 2.7°, attualmente con una media di 17.2° dal 1920 ad oggi è secondo solo al 2003 che a fine mese registrò una media di 19.2°.

Domenica il sole splenderà su tutta la Penisola da Nord a Sud.

VENERDI 16 - Il giorno più caldo della settimana.