Ora invece un avvocato di Trump dice che non è indagato

Ora invece un avvocato di Trump dice che non è indagato

Allo stesso tempo il presidente degli Stati Uniti si è sfogato dicendo di essere vittima di una cospirazione con l'obiettivo di screditarlo o portarlo all'impeachment. Il riferimento, secondo alcuni, sarebbe al procuratore speciale per il Russiagate Robert Mueller.

Questo nonostante The Donald aveva twittato: "Sono messo sotto inchiesta per aver licenziato il direttore dell'Fbi dall'uomo che mi ha detto di licenziare il direttore dell'Fbi".

Vaccini, "scotta" il numero verde 1500 della Salute
Situazione non scontta, se si pensa che anche per le politiche vaccinali l'Italia si presenta "a macchia di leopardo". A chi mi devo rivolgere per vaccinare mio figlio? Attivazione delle procedure per il mancato adempimento.

Ius soli, cartelli e spintoni: la protesta della Lega in Senato
Per il capogruppo leghista al Senato "in quest'aula la democrazie lascia il tempo che trova, va in base a come si sveglia Grasso. E Grasso di rimando: "il senatore Volpi risponderà in sede opportuna di quello che ha commesso e revoco l'espulsione".

Donnarumma-Milan: oggi conferenza stampa di Raiola
Intanto arriva un tweet di Michele Criscitello che fa sapere che Sportitalia diserterà la conferenza stampa di Raiola . Un vero peccato, ma con un agente come Raiola di mezzo non ci dobbiamo stupire di quanto sta avvenendo.

Sia Comey sia il ministro della Giustizia statunitense Jeff Sessions sono stati sentiti dalla commissione intellicenge del Senato negli scorsi giorni per parlare della presunta collusione tra i membri della campagna Trump e i funzionari russi. Il tweet del presidente era una risposta alle cinque fonti anonime che pare abbiano rivelato l'informazione al Washington Post.