Previsioni Meteo per il 17 giugno 2017

Previsioni Meteo per il 17 giugno 2017

L'elaborazione grafica, spiegano gli esperti, "basata sugli aggiornamenti settimanali del Centro Europeo, mostra le temperature previste a 2 metri di altezza nei mesi di giugno, luglio e agosto 2017".

E da questa situazione non si salva neppure la montagna, poiché il robusto anticiclone subtropicale è potentemente strutturato proprio ad alta quota.

Elezioni Palermo, Ismaele La Vardera finto candidato?
Aveva preso il 2,59%, pari a circa 7mila voti. "È Salvini che mi ha invitato a fare il sindaco , non li ho cercati io". Salvini che con La Vardera si fece vedere a Palermo per una passeggiata allo Zen e una mangiata di pane con la milza.

Mirabelli: "Donnarumma ha rifiutato 50 milioni. Non lo vendiamo, per ora"
Raiola fa, insomma, una richiesta assolutamente ragionevole a cui la società , nella persona di Fassone , risponde picche. Siamo amareggiati e dico questo con il massimo rispetto per le scelte di Gigio e di Raiola .

Colombia, bomba in un centro commerciale nel quartiere turistico di Bogotà
La vittima francese è stata identificata come Julie Huynh , da sei mesi a Bogotà come volontaria in una scuola di un quartiere povero.

Le correnti fresche che si stanno spostando dall'Europa settentrionale ai Balcani, e che dovrebbero portare temporali e venti forti al Centro e al Sud, hanno spinto la Protezione civile a diffondere per oggi, sabato 17 giugno, un'allerta meteo per Lazio, Abruzzo, Molise, Basilicata e Calabria. Temperature dai 18 ai 34 gradi. Sicuramente non passerà il clima torrido estivo anche se le temperature sono destinate a tornare roventi nei prossimi giorni. Da mercoledì, invece, un'ondata di caldo afoso avvolgerà la Penisola portando il termometro intorno ai 35 gradi. Le temperature restano sopra la media del periodo almeno fino al 22. Secondo le previsioni meteo del weekend il caldo potrebbe essere decisamente sopportabile nelle giornate di sabato e domenica, grazie ad un lieve calo delle temperature. Ne consegue una giornata più autunnale che estiva, sebbene il cielo si mantenga sereno pressocchè ovunque. Secondo i dati divulgati dalla NASA's Goddard Institute for Space Studies (GISS) in occasione dell'odierna Giornata Mondiale della lotta alla desertificazione e alla siccità promossa dall'Onu e riportati dalla Coldiretti, infatti, la primavera 2017 è la seconda più calda del pianeta da quando sono iniziate le rilevazioni nel 1880.

Tuttavia si tratta soltanto di una pausa rispetto al grande caldo, che a detta dei meteorologi, caratterizzerà questa estate 2017. Le massime invece dovrebberoa a superare i trenta gradi solo su Roma (31°); Trieste (30°) e diverse altre città. "Caldo anomalo e superiore alla media di 2° circa".