Urla e spintoni in Senato, la ministra Fedeli finisce in infermeria

Urla e spintoni in Senato, la ministra Fedeli finisce in infermeria

La ministra, medicata con alcuni cerotti e degli antidolorifici prescritti dai medici dell'infermeria del Senato, era ai banchi del governo quando i senatori della Lega sono arrivati di corsa "con i cartelloni e l'hanno spinta contro lo stesso tavolo e le sedie". Secondo quanto si è appreso da fonti di polizia, i partecipanti avrebbero tentato di forzare lo sbarramento delle forze dell'ordine per raggiungere il Senato ma sono stati bloccati. La Fedeli, dopo l'incidente è stata chiamata al telefono dal segretario del Partito Democratico Matteo Renzi. Lo scrive su twitter la presidente della Camera, Laura Boldrini.

Tensione sotto al Senato, dove CasaPound, con il vicepresidente Simone Di Stefano in testa, hanno manifestando contro la legge sullo Ius Soli che oggi arriva a Palazzo Madama. Il presidente del Senato, Pietro Grasso, ha espulso dall'emiciclo il senatore leghista Raffaele Volpi, mentre il capogruppo Gianmarco Centinaio, che si è seduto accanto alla ministra Fedeli, è stato allontanato di peso dai commessi. E' stato allora che Grasso lo espelle. Per evitare lo stop dei lavori, Grasso ha dunque deciso di revocare l'espulsione di Volpi chiamandolo comunque a rispondere "nelle sedi competenti" per l'accaduto.

Ma cosa prevede lo Ius soli? Nella legislazione italiana, si distingue tra lo Ius soli e lo Ius sanguinis. E' a questo punto che Centinaio racconta di essersi fatto male tanto che dopo, alla buvette, mostra la mano gonfia, coperta dal ghiaccio, e dice che ha un ginocchio dolente che gli impedisce di camminare bene (foto Ansa).

Читайте также: Calciomercato Sassuolo, Carnevali: "A breve il nuovo allenatore"

Manifestazione di Casapound e Forza nuova davanti al Senato con circa 200 persone, tenute a freno anche con gli idranti. Ma la fretta, si sa, può anche rendere nervosi.

In mattinata, cambiando l'ordine del giorno su richiesta dell'onorevole Loredana De Petris, l'Assemblea ha deciso di incardinare il ddl sullo Ius Soli prima degli altri provvedimenti previsti (il parere di costituzionalità sul decreto che reintroduce l'obbligo vaccinale) scatenando ulteriori polemiche.

При любом использовании материалов сайта и дочерних проектов, гиперссылка на обязательна.
«» 2007 - 2017 Copyright.
Автоматизированное извлечение информации сайта запрещено.

Код для вставки в блог