Lite Dybala-Bonucci a Cardiff? Interviene Marotta

Lite Dybala-Bonucci a Cardiff? Interviene Marotta

L'edizione odierna di Repubblica racconta un particolare retroscena risalente alla finale di Champions League tra Juventus e Real Madrid. La Juventus è partita meglio, ma alla prima occasione le Merengues hanno segnato con Cristiano Ronaldo. Pare che Allegri abbia risposto al difensore, gentilmente o meno, di farsi gli affari propri.

Un duro scambio di opinioni nello spogliatoio di Cardiff fra primo e secondo tempo con Bonucci che avrebbe attaccato Dybala e alzato la voce anche con Allegri per richiedere dei cambi (Champions, lite Dybala-Bonucci nell'intervallo di Cardiff?).

Esami di Maturità 2017, sul web la "caccia" ai possibili temi
Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Anche se non sempre le scelte di casa Miur lasciano convinti i candidati e l'opinione pubblica...

Samsung Galaxy Note 8: doppio speaker e display 4K?
Il nuovo Galaxy Note 8 dovrebbe montare un pannello da 6,3/6,4 pollici con una risoluzione altissima, si parla addirittura di 4K. Ci sarà la Dual camera posteriore, con gli obiettivi posizionati in verticale, confermato il Flash LED Dual Tone.

IO Interactive torna indipendente e conserva i diritti su Hitman
Il CEO della software house Hakan Abrak ha scritto "Sono fiero di annunciare oggi che IOI è ufficialmente uno studo indipendente".

"Smentisco nel modo più assoluto", - dice l'ad bianconero- nessuna tensione tra i giocatori.

Al 21' del secondo tempo però, quando il risultato era già di 3-1 per il Real Madrid, il cambio consigliato da Bonucci è diventato realtà anche se non ha dato i frutti sperati dato che poco dopo il colombiano ha rimediato un doppio giallo lasciando la Juventus in 10. Liti e discussioni di questo tipo sono sempre capitate in tutti gli spogliatoi, e di certo non è il caso di farne un problema insormontabile ad ogni occasione; Gennaro Gattuso, per fare un esempio, dopo aver perso a Istanbul contro il Liverpool aveva deciso di lasciare il Milan, ma è rimasto altre sette stagioni e ha vinto cinque trofei in più (tra cui un'altra Champions League).