#LondonFire: arrivata l'ufficialità della morte di Gloria Trevisan e Marco Gottardi

Intanto altre ombre si allungano sul governo: il nuovo capo della staff di May, Gavin Barwell, quando era sottosegretario all'Edilizia rinviò i controlli nonostante un rapporto che denunciava il rischio incendio per edifici come la Grenfell Tower. Nel grattacielo c'erano 120 appartamenti abitati da circa 600 persone. Lauree da 110 e lode, erano arrivati a Londra a inizio marzo per costruire insieme una vita migliore di quella che l'Italia, fino al giorno della partenza, sembrava potergli offrire.

Sua Maestà La Regina d'Inghilterra e SAR il Duca di Cambridge, hanno visitato il Centro Westway Sports a ovest di Londra. Intorno alle 3 le televisioni avevano iniziato a trasmettere le immagini in diretta.

Secondo la stampa mancano all'appello ancora settanta persone e la polizia ha reso noto che alcune delle vittime potrebbero non essere mai identificate. Da una parte del telefono i genitori, dall'altra i figli: "Mamma, mi sono resa conto che sto morendo".

L'azienda, che ha installato, ma non fabbricato, i pannelli della Grenfell Tower, in un comunicato ha dichiarato che sono un "prodotto comunemente usato per le ristrutturazioni".

Rudiger, in Italia episodi razzismo
Poi, qualora l'avvertimento non dovesse bastare, mi piacerebbe che venisse interrotta la partita . Oltre all'Inter , Rudiger ha diversi estimatori all'estero, specie nella Premier League inglese.

Consip, il presidente dimissionario Ferrara è indagato dalla procura di Roma
La scelta dei Democratici è stata letta come un tentativo di "salvare" proprio il ministro Lotti scaricando invece l'ad Marroni. Accuse che il diretto interessato ha sempre respinto.

Tifosi lanciano soldi falsi a Donnarumma
Fischi, uno striscione con scritto " Dollarumma " dollari fac simile lanciati in campo, dietro al sua porta. Inizia male l'Europeo Under 21 (in Polonia ) per Gianluigi Donnarumma .

E mentre il mondo guardava dietro uno schermo il fuoco ingoiare il palazzo, la cugina di Gottardi, Pamela Pizziolo, scriveva su Facebook: "Se qualcuno li avesse visti mi contatti il prima possibile".

I manifestanti hanno invaso il municipio del Royal Borough of Kensington and Chelsea, chiedendo risposte per la tragedia di mercoledì.

Ieri, sul luogo della tragedia, oltre al leader dell'opposizione laburista Jeremy Corbyn, si è recata anche la premier Theresa May. Ad animarla, famiglie disperate dei molti inquilini della torre-trappola che vengono ancora indicati come 'dispersi' e dal popolo degli altri caseggiati meno fortunati. E infine contro la malcapitata May, alla quale non é bastato annunciare lo stanziamento di 5 milioni di sterline di aiuti dopo una riunione interministeriale ad hoc, né visitare in fretta e furia alcuni dei 24 feriti in ospedale.