Sciopero nazionale dei trasporti, rischio caos nelle città

Venerdì 16 giugno 2017 è stato indetto uno sciopero generale nazionale del trasporto pubblico e privato, della durata di 24 ore. Alla protesta nazionale si aggiungono le agitazioni sul piano locale. Saranno assicurate le fasce di garanzia per quel che riguarda gli spostamenti ferroviari. Coinvolte anche la linea metro 1 e le Funicolari, che rispetteranno i seguenti orari: Metro 1 ultima corsa da Piscinola alle 10:26 e da Garibaldi alle 10:30, prima corsa dopo lo sciopero rispettivamente alle 15:32 e alle 16:12; Funicolari ultima corsa alle ore 10:50 e prima corsa alle 15:10.

Le Frecce Trenitalia circoleranno regolarmente, mentre per i treni regionali saranno garantiti i servizi essenziali nelle due fasce orarie: dalle ore 6.00 alle ore 9.00 e dalle ore 18.00 alle ore 21.00. Inoltre si prevede l'effettuazione di ulteriori servizi. A Roma sarà attivo il collegamento, tra Roma Termini e l'aeroporto di Fiumicino, con il servizio "Leonardo Express", o con autobus sostitutivi.

Possibili disagi in arrivo per pendolari e viaggiatori, a causa di uno sciopero dei treni proclamato per venerdì 16 e sabato 17 giugno.

Per quanto riguarda gli aerei, lo sciopero riguarda tutti i lavoratori del comparto aereo e aeroportuale per 24 ore; il personale navigante gruppo Alitalia-Sai, per quattro ore, dalle 10 alle 14; il personale navigante e di terra delle compagnie aeree operanti in Italia, per 14 ore dalle 10 alla mezzanotte. Il sito dell'Enac ha pubblicato l'elenco dei voli garantiti. Per limitare i disagi e riproteggere il maggior numero di passeggeri, Alitalia ha attivato un piano straordinario. Opereranno regolarmente i voli in programma nelle fasce di garanzia e cioè dalle 7.00 alle 10.00 e dalle 18.00 alle 21.00. Sul sito e' disponibile la lista completa dei voli cancellati.

Europei Under 21 - Buona la prima per i ragazzi di Di Biagio
Poi i fuochi d'artificio, Portogallo 2 Serbia 0, ma soprattutto Spagna-Macedonia 5-0 con tanto di euro-tripletta di Asensio . Gli azzurrini entrano bene in campo dal punto di vista mentale e propositivo, ma male dal punto di vista tecnico.

Venerdì nero per il trasporto pubblico
Fanno eccezione le regioni Piemonte e Valle d'Aosta . renitalia ha fatto sapere che le Frecce circoleranno regolarmente. Per l'agitazione dei Cobas , il servizio è stato regolare fino alle 8,30 e lo sarà anche dalle 17 alle 20.

Raiola: "Si era creato un ambiente ostile, nessun problema di soldi"
Alla 'Domenica Sportiva' l'agente aggiunge che "il clima velenoso creatosi nella ultime settimane" ha portato a questo risultato. Mirabelli? Il suo atteggiamento come dirigente non lo accetto, non lo condivido e non glielo permetto .

Anche i lavoratori del trasporto pubblico locale sciopereranno venerdì, con modalità diverse da città a città. I dipendenti incroceranno le braccia dalle ore 21.00 di giovedì 15 giugno alle 21.00 del 16 giugno.

Tutto bloccato a Roma, disagi pesantissimi per tutti, sia per chi dovrà viaggiare, spostandosi da una parte all'altra del Paese, che per coloro che dovranno utilizzare i mezzi pubblici per attraversare la propria città o andare da un luogo all'altro della Regione. I disagi ci saranno anche nella circolazione di metro, autobus e tram. Entrambi gli scioperi riguardano sia la rete Atac sia le linee periferiche Roma Tpl. Il servizio sarà garantito dalle ore 8.45 e dalle 15.00 alle 18.00.

I treni regionali garantiti saranno quelli che viaggeranno tra le 6 e le 9 e tra le 18 e le 21. Per l'agitazione dei Cobas, il servizio è stato regolare fino alle 8,30 e lo sarà anche dalle 17 alle 20.