Trump, quando a cercarsi un avvocato è il Presidente Usa

In precedenza, il presidente Usa aveva rivendicato che "malgrado la fraudolenta caccia alle streghe l'economia e il numero di posti di lavori vanno alla grande" e aveva aggiunto che "dopo 7 mesi di indagini e audizioni in commissione riguardo alla 'mia collusione con i russi', nessuno è stato capace di dimostrare e provare nulla". A dirlo, in modo categorico, è uno degli avvocati del presidente americano, Jay Sekulow, che in un'intervista al programma "Meet the press" su Nbc (qui a sinistra il video), esclude il coinvolgimento del presidente americano nell'indagine sul Russiagate affidata a Robert Muller, il super procuratore indipendente, nominato dal Dipartimento della giustizia. Secondo altri, invece, l'attacco sarebbe rivolto al vice ministro della Giustizia, Rod Rosenstein, firmatario di una controversa lettera in cui si raccomandava il licenziamento di James Comey.

Accoltella la madre che lo prende in giro: arrestato ventenne
Anzi, dopo aver accoltellato la madre, al telefono avrebbe anche avvertito il padre: "Non venire qui, se non fai la stessa fine". A quanto pare soffriva di depressione in seguito alla separazione dei genitori. " Mi ha preso in giro ".

STEFANO DE MARTINO/ Vacanze con Dayane Mello? (oggi, 18 giugno 2017)
Nel programma condotto da Barbara d'Urso si era parlato di una coppia dei talent di nuovo insieme già da un po' di tempo. Così, una manciata di ore fa ha deciso di fare chiarezza, postando su Instagram un video con la sua nuova fiamma.

Torino-Milano, treno investe eu****e pedone tra Brandizzo e Chivasso
Non si sa nulla ancora né sull'identità della persona travolta, né la dinamica su cui ci sono accertamenti in corso. Un pedone è stato investito da un treno sulla linea Torino-Milano nel tratto tra Brandizzo e Chivasso .

Il dossier sul Russiagate si arricchisce ogni giorno di più di nuovi particolari. Una notizia che mise in serio imbarazzo il presidente Trump durante il summit del G7 a Taormina, con il genero costretto a rientrare in fretta e furia negli Stati Uniti insieme alla moglie Ivanka. Sempre giovedì notte è arrivata la conferma che Mueller sta anche indagando sulle operazioni finanziarie e imprenditoriali condotte da Jared Kushner, genero e consigliere di Donald Trump. Finora Kushner era finito nel mirino del procuratore solo per i suoi incontri con l'ambasciatore russo Sergei Kislyak. Lo riporta il Washington Post, citando fonti investigative che parlano anche di indagini sulle operazioni finanziarie di altre persone molto vicine al presidente, come l'ex consigliere alla sicurezza nazionale Michael Flynn e gli ex responsabili della campagna del tycoon, come Paul Manafort e Carter Page. E allo stesso tempo anche la frustrazione dei legali e dei più stretti collaboratori di un presidente imprevedibile e incontrollabile che, secondo indiscrezioni, sarebbe talmente arrabbiato per le indagini e per la copertura dei media da urlare davanti alla televisione.