Incendi, ambasciata francese: "Da Di Maio nessuna richiesta"

Incendi, ambasciata francese:

"Sono stato tutta la sera al telefono con le ambasciate degli altri Stati europei per chiedere l'invio dei loro canadair, perché quelli a disposizione purtroppo non sono abbastanza". E' l'accusa che il vicepresidente della Camera, Luigi di Maio, del M5s, ha lanciato oggi, da Bruxelles, all'ex premier Matteo Renzi e anche all'allora ministro degli Esteri Paolo Gentiloni, oggi primo ministro, per aver stipulato alla fine del 2014 un accordo bilaterale con Frontex, l'Agenzia Ue per le frontiere esterne, in cui si prevedeva che tutti i migranti salvati in mare dai mezzi dell'operazione Triton fossero sbarcati esclusivamente nei porti italiani. Nel post Di Maio lascia intendere che l'arrivo di due aerei canadair per spegnere gli incendi sia seguente alle telefonate che ha fatto a diverse ambasciate.

Egitto, assalto a un resort di Hurghada: due morti e quattro feriti
Lo riferisce il ministro degli Interni egiziano precisando che l'assalitore è stato arrestato subito dopo l'attacco. Non c'è pace per l'Egitto che continua a pagare un prezzo carissimo al fanatismo religioso.

Muore di #morbillo a 16 mesi: vaccinata aveva contratto prima la malattia
Sono in corso le analisi per verificare l'eventuale nesso causale tra la malattia e il tragico evento. Il vaccino non ha fatto effetto proprio perché era già stata affetta dalla malattia.

Sorteggio Europa League: Milan - Universitatea Craiova
Una sfida che per alcuni versi rappresenterà un derby, per il Milan . La CSU Craiova è una squadra rumena fondata nel 2013.

"Se dovessimo essere al governo -ha aggiunto Di Maio- proveremmo a modificare il regolamento di Dublino e iniziare a ricollocare i migranti negli altri Paesi europei ma, se non ci dovesse essere il superamento di Dublino, queste persone vanno rimpatriate se vengono da situazioni economicamente sfavorevoli e non da zone di guerra oppure, se vengono da zone di guerra, vanno accolte dignitosamente". Difficile affermarlo con certezza. "La richiesta relativa ai Canadair è stata dalla Autorità Italiane (leggi Protezione Civile) e la Francia ha risposto in maniera affermativa". Come se non bastasse il giornalista Aldo Toschiaro ha provato a fare una verifica contattando direttamente l'ambasciata francese in Italia: "Come già detto al telefono, le confermo che l'ambasciata (francese) non ha ricevuto appelli o messaggi dal signor Di Maio". Faranno da supporto all'emergenza incendi che sta interessando tutto il Sud Italia, non solo il Vesuvio.