Incendio alle porte di Roma: arrestato piromane salentino

Incendio alle porte di Roma: arrestato piromane salentino

Stava tentando di innescare un nuovo incendio alle porte di Roma, ma i carabinieri lo hanno colto sul fatto arrestandolo. L'uomo è stato notato da un passante mentre era intento a dare fuoco ad alcuni pezzi di carta poi lanciati sull'erba secca.

Il piromane è quindi scappato salendo a bordo di autobus di linea diretto a Roma. L'incendio nel frattempo è divampato espandendosi rapidamente fino a raggiungere anche gli alberi ad alto fusto. Immediato l'intervento dei vigili del fuoco che hanno scongiurato il peggio.

Assemini. Riccardo Madau manda in coma Manuela Picci poi si uccide
Il ragazzo ha dato botte terribili alla ragazza tanto che la ventiseienne ad un certo punto si è accasciata al suolo, svenuta. Lui entra nel panico e fugge verso un cavalcavia che diventerà il suo ponte di lancio nel vuoto: si lancia nel vuoto.

Barcellona: rintracciati anche gli altri due evasi dal carcere
Evasi dal carcere di Barcellona Pozzo di Gotto tre detenuti italiani, tutti originari del messinese. Il quarantatreenne era detenuto da diversi anni nel carcere ternano per reati contro il patrimonio.

Wimbledon, eterno Federer in finale per l'11esima volta: Berdych si arrende 3-0
Comunque, andiamo a vedere senza indugiare oltre quali potrebbero essere gli esiti e i risultati delle due semifinali maschili a Wimbledon 2017 .

I Carabinieri della Stazione di Genazzano hanno intercettato l'autobus sulla Tangenziale Est di Roma, all'altezza dello svincolo Tor Cervara. Per l'uomo sono scattate subito le manette.