Inter, Ausilio: "Gabigol lavora tanto e bene, Dalbert? E' una cosa lunga"

Inter, Ausilio:

L'Inter non ha fretta e non ha intenzione di accelerare trattative che necessitano di tempo, ma gli obiettivi sono ben impressi sul taccuino di Ausilio e Sabatini. Siamo noi a decidere il prezzo dei nostri giocatori. Il Milan ha ribaltato la rosa, l'Inter ha fatto un'altra scelta preventiva: Inter ha dato segnale di poter essere una squadra molto competitiva, abbiamo giocatori molto forti e con l'allenatore abbiamo deciso di riselezionare il gruppo, fare poi delle considerazioni e nel frattempo lavoreremo sulle integrazioni. Dico le cose come stanno. Ma deve restare chi ha la giusta motivazione, lo United è fortemente interessato, ma conoscono la nostra idea e vediamo cosa succederà. "Non dipende solo da noi, ma Vidal ci piace e ci interessa". Discorso a parte per due giocatori che possono diventare col tempi delle piste concrete per l'Inter.

Uccide moglie e si getta da finestra
Le indagini per verificare le cause che hanno portato l'uomo a compiere il folle gesto sono ancora in corso. Ma l'ipotesi più evidente è che si tratti i un omicidio-suicidio .

Muore lo stuntman "storico". Stop alle riprese di The Walking Dead
Nel frattempo i fan, gli account ufficiali e le community dedicate a The Walking Dead rendono omaggio alla prematura morte di Bernecker.

Beyoncè presenta i suoi gemelli: la foto diventa virale
Adesso un momento di pausa e un nuovo disco cui pensare, in futuro, rimettendo insieme i pezzi della sua nuova famiglia allargata.

La società nerazzurra sta lavorando sotto traccia per cercare di portare a casa i giocatori funzionali al progetto di Luciano Spalletti. Non c'è un discorso su mentalità vincente, lui tirerà fuori l'anima da tutti i calciatori. "Capello in Cina? Suning aveva bisogno di una personalità carismatica, pensavo fosse più stanco ma è stata una grande sorpresa per me". Nel caso in cui il giocatore non dovesse rinnovare e si intuisse la sua volontà di cambiare aria, ecco che l'Inter, ovviamente, non starebbe a guardare. Abbiamo una buona base di partenza, non è un'Inter da ricostruire ma da migliorare e integrare. Che continui a essere un desiderio dell'Inter non ho nessuna difficoltà ad ammetterlo. "Mi occupo dell'Inter, non della Roma". "La Roma lo proteggerà fino in fondo, sicuramente non nego che vorrei portarlo qui".