Inter, Icardi: "Se Perisic non è felice qui deve andar via"

Inter, Icardi:

L'esterno croato classe 1989 ha lasciato il ritiro di Riscone di Brunico, ma l'Inter subito chiarisce che si tratta di un problema di denti.

Nuovi voucher, quanto costa il lavoro occasionale?
Salvo imprevisti, il nuovo sistema dovrebbe sanare le anomalie che avevano portato ad un abuso dei vecchi voucher . - Contratto di prestazione occasionale per tutti gli altri committenti, utilizzando la causale "CLOC".

Inter, Ausilio: "Gabigol lavora tanto e bene, Dalbert? E' una cosa lunga"
Discorso a parte per due giocatori che possono diventare col tempi delle piste concrete per l'Inter . Abbiamo una buona base di partenza, non è un'Inter da ricostruire ma da migliorare e integrare.

Beyoncè presenta i suoi gemelli: la foto diventa virale
Adesso un momento di pausa e un nuovo disco cui pensare, in futuro, rimettendo insieme i pezzi della sua nuova famiglia allargata.

L'obiettivo è riscattare "la scorsa annata, che è stata deludente, sperando che le cose vadano meglio" e che per l'Inter si riaprano le porte della Champions, sbarrate da 5 anni (ultima apparizione del 2011/12) e, finalmente, a vista, con 4 pass a disposizione per le italiane. Il calciatore tornerà in Croazia dove si farà curare. Penso che nei prossimi giorni ci sarà l'esito positivo per tutti. E il fatto che abbia difeso Ranocchia (insultato da un tifoso nell'allenamento di lunedì, ndr) mi è piaciuto molto. Chiede decisamente di più il PSG per Di Maria, che viene dato vicino proprio all'Inter in Francia - anche se non ci sono conferme da parte dei parigini, pronti a sferrare l'assalto a Mbappé - e per Pastore che proprio Sabatini portò in Italia al Palermo. È questione di tempo perché i Red Devils spediscano a Milano l'offerta giusta (50 milioni di euro) per convincere Suning a lasciar andare via il croato che ha già un accordo con il club inglese. "Mi ritengo polivalente, posso giocare un po' ovunque in mezzo". E invece la situazione si è nuovamente ribaltata. Mourinho apprezza molto la duttilità dell'ex torinista, ma all'Inter Darmian sarebbe certo di una maglia da titolare, dettaglio da non trascurare nella stagione che conduce ai Campionati del Mondo.