Milan - Bonucci , è fatta!

Milan - Bonucci , è fatta!

Spunta sui social una foto di Bonucci con dei tifosi rossoneri mentre mima la sua famosa esultanza: è arrivato il momento di "sciacquarsi la bocca" quando si parla del Milan. Episodio che ricorda la famosa legge del contrappasso dantesca. "La Bbc non esiste più e come tutte le favole anche questa è arrivata alla fine", scrive uno degli oltre 40mila che hanno commentato l'ultimo post su Instagram di Leo. L'anno scorso i juventini gonfiarono il petto e inghiottirono il peso della cessione di Pogba, coccolandosi Higuain e puntando il dito contro gli insulti dei napoletani al Pipita. Ma nelle ultime ore su Manuel è piombato il Torino, una precisa richiesta di Mihajlovic che apprezza moltissimo il centrocampista, avendolo conosciuto ai tempi del Milan.

Nei mesi successivi scoppia il processo sulle infiltrazioni della 'Ndrangheta nelle curve, con Agnelli che rischia seriamente di essere squalificato, si fa avanti perciò l'ipotesi che John Elkann prenda definitivamente in mano le redini della società. E suscitando allo stesso tempo la solidarietà di altri tifosi o semplici followers, che hanno preso le difese dei Bonucci. Con Allegri, invece, si rivedranno solo in campo. Così ero andata apposta nello Juventus store di via Garibaldi per farci stampare nome e numero: "B-O-N-U-C-C-I 19, grazie". Questo campionato è così strano e il mercato è così lungo e i soldi sono così tanti, che per tutte le big il passo dal dal 1° al 5° posto rischia di essere breve. Manate sul cofano della macchina e il giocatore che, sorridendo, si è presentato con il finestrino abbassato e ha sporto il braccio per salutare gli appassionati che lo attendevano nella sede del club.

Rinnovo Nainggolan, il belga è a Trigoria
COSA MANCA - "Manca l'alternativa a Dzeko , due esterni offensivi, un terzino sinistro, un centrale difensivo ". Gap con la Juve? Col direttore stiamo cercando di formare 22 titolari.

Emergenza morbillo nel Settebello, a rischio i mondiali di Budapest
Di conseguenza tutta la squadra si è dovuta sottoporre a controlli clinici ulteriori oltre che all'isolamento preventivo. Nonostante il morbillo, il ct azzurro è ottimista sulle possibilità della sua squadra ai mondiali ungheresi.

È morto George Romero, il regista della Notte dei morti viventi
Feroci, razzisti e violenti, non tanto distanti in fondo da film come "Soldato blu" e "Apocalypse now". E' noto inoltre il sodalizio di Romero con Dario Argento , che ha portato a diverse collaborazioni.

Leonardo Bonucci ringrazia la Juve e le sette stagioni in cui ha trascorso a Torino, fatte di vittorie, di sogni realizzati, di crescita avvenuta attraverso il legame con la squadra. Rimane certo il rammarico grandissimo per non aver vinto la Champions League, maggiore però è l'orgoglio per i successi ottenuti e per aver fatto parte di una grande Famiglia. Il fatto di aver privato il club bianconero di un giocatore determinante, ha infiammato i tifosi che hanno intonato cori per tutto il pomeriggio. "Ho ricevuto, dato e imparato", ha scritto Bonucci. Quella che oggi vedo guardandomi indietro è comunque una splendida storia, degna di concludersi nel pieno rispetto e affetto, senza intaccare ciò che ho vissuto insieme alla Società, al Capitano, ai compagni e ai tifosi.