Mondiali Budapest 2017: Giovanni Tocci è bronzo nel trampolino da 1m!

Mondiali Budapest 2017: Giovanni Tocci è bronzo nel trampolino da 1m!

Sincro Solo libero, preliminari alle 19, con Linda Cerruti. Una medaglia di bronzo meritatissima, al termine di un'ottima prova. Si classifica così terzo il 22enne tuffatore cosentino nel trampolino da 1 metro. Vediamo quindi chi ha passato il turno, andando per ordine dalla migliore alla peggiore coppia: Chang-Shi (Cina), Abel-Citrini Beauliei (Canada), Bazhina-Ilinykh (Russia), Smith-Keeney (Australia), Sabri-Ng (Malesia), Coburn-Gibson (Usa), Hernadez Torres-Chavaz Munoz (Messico), Reid-Torrance (Gran Bretagna), Shelestyuk-Nedobiga (Ucraina), Punzel-Freyer (Germania), Takagi-Lira (Brasile), Wils-Jansen (Olanda).

Undicesimo posto nei tuffi per Noemi Bakti e Maicol Verzotto nei sincronizzati dalla piattaforma: delusi i due azzurri, specie del punteggio, 291,64, il peggiore dell'anno dice Maicol.

Arriva un'altra medaglia per l'Italia, a conquistarla è Arianna Bridi nei 10km di fondo. Argento per la rappresentante dell'Ecuador Samanta Arevalo. Quinta posizione per la seconda italiana in gara, Rachele Bruni, vicecampionessa olimpica in carica, ma mai a podio in un Campionato del Mondo. Al momento è la francese Muller a tirare, mentre le azzurre sembrano un po' troppo indietro.

Inter ko contro il Norimberga, ma Vanheusden si mette in bella mostra
Conclusione di Kemmerbauer che, dopo una deviazione di Handanovic , termina sul palo . Tra poco vi racconteremo in diretta live il match amichevole tra Inter e Norimberga .

Senza biglietto, minacciano il capotreno
Ma la capotreno che stava svolgendo soltanto il suo lavoro si è presto accorta che stava per vivere una esperienza drammatica.

Winmbledon, per l'ottava volta vince Federer
Federer insieme a Pet Sampras e William Renshaw con 7 successi è il tennista ad avere ottenuto più successi a Wimbledon . Lo stesso accade in campo femminile, dove 23 finali (il 27.38% del totale) sono state giocate dai due favoriti.

Al via la giornata inaugurale dei Campionati Mondiali di Nuoto a Budapest: la capitale ungherese da venerdì 14 a domenica 30 luglio, ospiterà nei tre impianti messi a disposizione, una delle più prestigiose e attese competizioni di questa disciplina.

Dopo l'argento di Mario Sanzullo nella cinque chilometri, per l'Italnuoto è ancora festa grande nel lago della capitale ungherese. Per quanto riguarda il nuoto in vasca le aspettative, soprattutto italiane, sono alte: nel ricco programma di gare previsto per la settimana del 23-30 luglio, sono davvero tanti gli atleti che coltivano ben riposte speranze di medaglia.