Ancora temporali al nord

Ancora temporali al nord

Inoltre, le fresche correnti atlantiche si infiltreranno anche sulle regioni del Centro Italia, dove - nelle ore centrali del giorno - si formeranno numerosi temporali, comunque per lo più concentrati sulle zone interne, mentre le temperature subiranno un primo modesto calo.

Tra oggi e domani le città colpite dal caldo estremo saranno: Bari, Bologna, Cagliari, Campobasso, Catania, Civitavecchia, Firenze, Frosinone, Latina, Messina, Napoli, Palermo, Perugia, Reggio Calabria, Rieti, Roma e Viterbo. Questa figura barica resisterà sino a mercoledi 16 agosto e apporterà bel tempo e caldo nella norma, senza i valori eccezionali raggiunti negli ultimi giorni.

"I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento".

Gomez 'dimentica' Conti e Kessié: "Il Milan non ha comprato fenomeni"
La fascia sinistra dell'Atalanta è una delle più forti in Italia e lo è grazie a lui. "Ci ho parlato e sa quello che penso, vediamo cosa succederà".

Calciomercato Juventus: Rincon ad un passo dal Torino
Marco Benassi è un centrocampista centrale classe 1994 cresciuto con la primavera dell'inter con cui ha anche esordito in serie A. Dopo tante cessioni è arrivato il momento dei colpi in entrata per la Fiorentina che ha ufficialmente preso Benassi dal Torino .

Italia, produzione industriale in aumento a giugno 2017
Corretto per gli effetti di calendario, a giugno 2017 l'indice è aumentato in termini tendenziali del 5,3% (i giorni lavorativi sono stati 21 come a giugno 2016).

Precipitazioni: nel pomeriggio brevi ed isolati rovesci o temporali lungo la dorsale appenninica e settori occidentali. Al Nord le temperature sono già diminuite e dal 10-11 del mese le temperature inizieranno a calare anche al Centro. Un caldo che, fino a San Lorenzo, quando arriva la notte delle stelle cadenti del 10 agosto, sarà intenso su gran parte d'Italia. Venerdì le temperature potrebbero diminuire anche di 10 gradi, ma per ferragosto il caldo tornerà a diventare protagonista in tutta la penisola.

Lucifero ha i giorni contati. Si starà meglio, quindi, su Alpi, Prealpi e localmente sulla Pianura Padana centro-orientale grazie a un fronte instabile in arrivo dalla Francia. Dove? Su Valle d'Aosta, Piemonte, Lombardia, Veneto, Friuli Venezia Giulia ed Emilia Romagna. L'Abruzzo si trova sul confine tra queste due strutture, per cui le condizioni d'instabilità non risultano molto spiccate e solo domani avremo un calo deciso delle temperature che metterà fine a questa lunga ondata di calore.