Gomez 'dimentica' Conti e Kessié: "Il Milan non ha comprato fenomeni"

Gomez 'dimentica' Conti e Kessié:

Ha preso buoni giocatori, ma non vedo fenomeni. L'Inter ha un grandissimo allenatore, per me faranno molto bene. Insomma, la Juve spera di far leva proprio sulla volontà del calciatore di cambiare aria, anche se bisogna chiarire subito un aspetto: ai bianconeri serve un terzino che sappia difendere se si passa definitivamente alla difesa a quattro, mentre le statistiche dicono che Joao Cancelo non sia proprio il massimo da questo punto di vista.

A mettere i bastoni tra le ruote, in una situazione già complicata di suo, ci si mette anche un'altra squadra. "Manca un anno al Mondiale, la Nazionale è un altro obiettivo, dipende tutto da me, è una bella sfida". La storia d'amore tra Martin De Roon e l'Atalanta sembrava destinata a vivere solamente dei bei ricordi creati nella prima esperienza nerazzurra dell'olandese, con il giocatore desideroso di tornare a Bergamo ma con il Middlesbrough restio a trattare sotto certe cifre. La fascia sinistra dell'Atalanta è una delle più forti in Italia e lo è grazie a lui. "Ci ho parlato e sa quello che penso, vediamo cosa succederà".

Clamoroso Lotito: è pronto a perdere Keita a zero
Niente di garantito ovviamente, soprattutto per l'agguerrita concorrenza; e questo nella testa di Lotito potrebbe pesare non poco. IL MILAN PIOMBA SU IMMOBILE - Nuova idea in casa Milan per l'attacco: piace il centravanti della Lazio , Ciro Immobile .

INFERMERIA | Milan, infortunio Biglia: ecco quando dovrebbe tornare in campo l'argentino!
Ecco le formazioni ufficiali: MILAN: Storari, Calabria, Zapata, Bonucci , Antonelli , Montolivo , Locatelli, Calhanoglu , Suso , Andrè Silva , Borini .

Milan, la profezia… sbagliata: presentata la lista UEFA per il preliminare
Per effetto di questa decisione, i due calciatori potranno esordire in maglia rossonera nei playoff di Europa League . La possibilità di completare un cambio entro la mezzanotte del giorno prima della partita.

L'Atalanta, del resto, non ha alcuna intenzione di rovinare gli ottimi rapporti con la Juventus e si prepara a perdere Spinazzola, che ormai vede solo bianconero. È normale il loro entusiasmo con l'Europa dopo 26 anni e il quarto posto: "dobbiamo restare con i piedi per terra perché nel calcio appena vai su la caduta può essere facile".