Dembelé, pugno duro del Borussia Dortmund: giocatore sospeso

Dembelé, pugno duro del Borussia Dortmund: giocatore sospeso

Definito il passaggio di Rincon al Torino: l'agente del centrocampista, Gabriele Giuffrida, ha trovato oggi pomeriggio l'accordo economico con i granata. E' quanto ha confermato in conferenza stampa il tecnico del Borussia Dortmund Bosz, che attendeva il giocatore per oggi alla ripresa degli allenamenti: "Dembele oggi non si è presentato, non sappiamo perché né dove sia". Il club catalano, dopo i 222 milioni incassati per la cessione forzata dell'asso brasiliano al Psg, è pronto a mettere sul piatto per Dembélé circa 120 milioni di euro. "Il giocatore è ancora a Dortmund e sarà sospeso per una settimana". Così come per la vicenda Coutinho, sempre il numero uno nella lista dei blaugrana per il dopo Neymar (come vi abbiamo raccontato), nonostante la resistenza del Liverpool.

E Démbélé' Che fine ha fatto?

Martinsicuro, camion-frigorifero si ribalta sulla A14 FOTO
In alternativa si consiglia di uscire a Fermo, proseguire sulla Statale 16 adriatica e rientrare in autostrada a Val Vibrata . Il traffico sull'autostrada risulta bloccato per un lungo tratto compreso tra i caselli di San Benedetto e Val Vibrata .

MotoGP, Marquez: in Austria Honda fatica? come Brno, e ho vinto
Sto bene con il YZR-M1 ora, posso cavalcare meglio la moto, sono felice e spero di poter battermi per il podio in ogni gara. Così Valentino Rossi in vista del Gran Premio di Austria valido per il Mondiale della MotoGp in programma domenica.

Juventus-Lazio, l'arbitro della Supercoppa sarà Massa
Insomma, una sfida che promette spettacolo vista la potenza di fuoco in campo: non ci resta che iniziare il conto alla rovescia. A coadiuvare l'arbitro di Imperia saranno gli Assistenti Meli e Crispo , il IV Uomo Fabbri e gli Addizionali Irrati e Damato .

Démbélé non si è presentato all'allenamento, intanto il Borussia discuteva del suo futuro con il Barça.

Scomparso nel nulla. Se non fosse al centro di una intricatissima operazione di calciomercato, ci sarebbe anche da preoccuparsi. O il Barcellona rompe il proprio salvadanaio, oppure la situazione non sembra poter trovare una soluzione. Dal canto suo Dembelé avrebbe già espresso la sua volontà di lasciare Dortmund. I commenti non devono necessariamente rispettare la visione editoriale de Il Sole 24 ORE ma la redazione si riserva il diritto di non pubblicare interventi che per stile, linguaggio e toni possano essere considerati non idonei allo spirito della discussione, contrari al buon gusto ed in grado di offendere la sensibilità degli altri utenti.