Mercato: Inter, Medel verso il Besikstas

Mercato: Inter, Medel verso il Besikstas

Il Sole 24 ORE si riserva di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l'ora e indirizzo IP del computer da cui vengono pubblicati i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti.

E poi ci sono gli altri partenti.

Piazza Affari tiene sulla parità mentre aprono deboli le altre borse
A Piazza Affari maglia rosa per Unicredit che guadagna il 2,57%, corre Banco Bpm +2,52% dopo la diffusione dei conti semestrali e la cessione di Aletti.

Maltempo in Veneto e Friuli: tromba d'aria, tre feriti gravi
Sospesa per alcuni minuti la circolazione sulla linea ferroviaria Brescia-Iseo-Edolo per la presenza di rami sui binari. Dalle 15 i vigili del fuoco sono stati impegnati in tutta la zona litoranea del Veneto per centinaia d'interventi.

Il Sindaco di Licata, la democrazia e lo Stato che non c'è
Nella primavera 2016 Cambiano ha fatto arrivare le ruspe per buttar giù i primi manufatti e da quel momento è accaduto di tutto. Ieri Cambiano è stato sfiduciato con 21 voti , uno in più del quorum necessario.

Il giocatore cileno ha annunciato il suo addio all'Inter con un post su Instagram, trasferimento confermato dall'account twitter del Besiktas stesso: dopo settimane di trattative, Medel ha trovato l'accordo con il club Campione di Turchia che verserà all'Inter circa 3 milioni di euro e al Pitbull un ingaggio di 2,5 milioni di euro circa a stagione. Sul fronte Schick, i nerazzurri adesso dovranno fare i conti con l'inserimento del Monaco, sempre più deciso ad acquistare il talento ceco, specialmente se venisse ceduto Kylian Mbappé. Kondogbia spera che i due club possano trovare una soluzione anche per il suo trasferimento. Verso la cessione Murillo, Gary Medel e Kondogbia, che vuole andare via, ma la sua situazione non è semplice. Per Murillo, Inter e Valencia sono molto vicine alla chiusura dell'operazione. E' ufficiale: Medel non è più un giocatore dell'Inter.

In attesa degli ultimi botti di mercato e dopo aver ufficializzato l'arrivo di Dalbert, l'Inter si muove anche in uscita.