Sicilia regionali: Forza Italia riapre a Musumeci

Sicilia regionali: Forza Italia riapre a Musumeci

A sentire tutti gli attori in campo per la definizione dei candidati alla guida della regione Sicilia è "questione di giorni". Per il PD si tratta di una gatta da pelare in meno dopo il "niet" di Grasso, dopo il fallimento di Rosario Crocetta e dopo che non hanno indetto primarie. "Non ci sono patti chiusi", rivela al Mattino.

Inter News, Luciano Spalletti sbotta, parole di fuoco
Se c'è qualcuno che gli ha fatto delle promesse, deve venire anche da noi ad accontentare le nostre richieste. Diceva che una squadra lo vuole e ne potevamo parlare, non possiamo tenere per forza le persone.

Calciomercato Fiorentina, ufficiale l'arrivo di Benassi dal Torino
Ha iniziato dunque a preferirgli Acquah, con Benassi che però si è sempre fatto trovare pronto quando chiamato in gioco. Nell'ultima stagione delle tre disputate col Torino , Benassi ha disputato 29 partite, realizzando 5 reti.

Hellblade: Senua's Sacrifice, versioni PlayStation 4 e PC a confronto
Nonostante tutto il gioco è stato ricevuto bene sia da critica che da fan. Che anche io appunto non ho giocato e ho scoperto in questo modo.

Quello che è certo è che se Alfano dovesse optare per un candidato come Caterina Chinnici oltre al sostegno dei Dem avrebbe anche quello dei partiti più a sinistra. Però non è finita, continueremo a tentare fino all'ultimo secondo. Se invece, come mi pare di veder emergere da alcune interviste di esponenti di Forza Italia, l'alleanza con Alfano in Sicilia serve ad avere Alfano alleato a livello nazionale, lo dico chiaro: "signori, non si può fare". Eppure, a Palermo come a Roma, indiscrezioni e voci raccontano che il matrimonio tra Ap e Pd si farà. Un paio di colloqui con il ministro Graziano Delrio e altrettanti con Lorenzo Guerini, che coordina la segreteria di Renzi, hanno convinto il Nazareno che "al 60 per cento Alfano entrerà in coalizione con noi". Anzi, con Francesco Cascio hanno provato a scompaginare le carte ancora una volta proponendo un patto che comprenda i centristi, Forza Italia e il Pd.