SUPERCOPPA ITALIANA - Designato l'arbitro di Juventus-Lazio

SUPERCOPPA ITALIANA - Designato l'arbitro di Juventus-Lazio

Le finali tra bianconeri e biancocelesti stanno diventando un classico: ne sono state giocate quattro dal 2013 a oggi, due di Coppa Italia e due di Supercoppa Italiana. Domenica sera allo stadio Olimpico di Roma, le due compagini scenderanno in campo per contendersi il primo trofeo in palio in Italia. Innanzitutto, la Signora è chiamata a cancellare la sconfitta nell'ultima partita della scorsa stagione, ossia la debacle di Cardiff in finale di Champions League contro il real Madrid, che ha tolto ai bianconeri non poche certezze. Nonostante ciò, i pronostici sono comunque a favore dei campioni d'Italia: William Hill Scommesse Sportive, il più autorevole bookmaker britannico, banca il successo della Juventus a 1.80, mentre propone la vittoria della Lazio a 4.60; generoso anche il moltiplicatore associato al segno X (3.50). In una sola circostanza, infatti, la formazione piemontese non ha raccolto bottino pieno in una gara diretta dall'arbitro ligure: proprio contro la Lazio. Si puo' anche scommettere direttamente su una rete degli uomini di Inzaghi, a interrompere un digiuno lunghissimo: la quota e' 1,47, mentre un gol della Juve vola rasoterra, a 1,14.

Meteo, entro venerdì stop al grande caldo. Temporali in arrivo al nord
La protezione Civile del Fvg ha diramato una nuova allerta meteo (la 20 del 2017) per le giornate del 10 e dell'11 agosto. Un calo che sarà, tuttavia, accompagnato da precipitazioni e temporali soprattutto al Nord.

Inter News, Luciano Spalletti sbotta, parole di fuoco
Se c'è qualcuno che gli ha fatto delle promesse, deve venire anche da noi ad accontentare le nostre richieste. Diceva che una squadra lo vuole e ne potevamo parlare, non possiamo tenere per forza le persone.

Francia, inflazione stabile a luglio anche con calo prezzi mensile più forte
Rispetto al mese precedente l'indice dei prezzi aumenta dello 0,1%. Anche il carrello della spesa resta sott'acqua a luglio. I dati confermano la stima diffusa a fine luglio.

I capitolini dovranno però risolvere tre problemi. Se la Lazio riuscirà a sfruttare queste défaillances avversarie allora potrà sperare di invertire il proprio destino e prendersi, oltre ad una grossa rivincita sui rivali, anche un trofeo che a Formello manca dal 9 agosto del 2009 quando la banda di Davide Ballardini batté 2-1 l'Inter di Mourinho a Pechino.