Mps, nel primo semestre 2017 rosso da 3,2 miliardi

Mps, nel primo semestre 2017 rosso da 3,2 miliardi

La nota della banca però evidenzia la crescita dei depositi vincolati e dei conti correnti da clientela, saliti di 3,8 miliardi nel secondo trimestre e di 9,4 miliardi da inizio anno. Sul risultato al 31 giugno 2017 hanno pesato le rettifiche sui crediti: nel secondo trimestre, infatti, è stata contabilizzata la svalutazione di circa 3,9 miliardi di euro dei 26,1 miliardi di sofferenze lorde destinate a essere cartolarizzate entro fine anno. A 8 mesi dalla sospensione delle contrattazioni e dopo il tanto atteso salvataggio della banca senese, sono in molti a chiedersi quale sarà mai il futuro delle azioni del Monte dei Paschi di Siena, se non altro perché sembra che queste azioni siano pronte a fare ritorno sul mercato.

Si pensi che sul fronte della patrimonializzazione, includendo l'operazione di aumento di capitale, il Cet 1 si attesta addirittura al 15,4% mentre sarebbe all'1,5% escludendo gli impatti dell'aumento di capitale.

Quanto all'azionariato, dagli aggiornamenti della Consob è emerso che lo Stato, primo azionista della banca, detiene il 52,18% del capitale.

Il salvataggio della senese tramite ricapitalizzazione precauzionale ha previsto l'approvazione di due decreti, entrambi contenenti le linee guida per i due aumenti di capitale, a diverso prezzo, che riguarderanno le azioni MPS.

Annunciata ufficialmente la data d'uscita di NBA Live 18
Per quanto riguarda la box-art del gioco, su di essa è raffigurato James Harden, il playmaker/guardia degli Houston Rockets . Il titolo sportivo sarà disponibile per PS4 ed Xbox One .

Sessanta donne pronte a far causa a Google per sessismo
Secondo l'autore le attitudini naturali degli uomini li mettono in grado di diventare programmatori migliori. L'autore del manifesto sostiene che "le donne sono meno qualificate degli uomini", conclude Matsakis.

Venezia 74: Jane Fonda e Robert Redford Leone d'Oro alla carriera
Le nostre anime di notte è basato sul romanzo scritto da Kent Haruf e adattato per la televisione da Scott Neustadter e Michael H. Sono passati esattamente cinquantanni da quando per la prima volta Robert Redford e Jane Fonda si sono trovati sul set insieme.

Nel primo semestre del 2017 Mps ha realizzato ricavi complessivi pari a circa 1,85 miliardi di euro, con un calo del 21% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente principalmente per la flessione del margine di interesse, delle commissioni nette e del risultato netto della negoziazione e delle attività/passività finanziarie. La raccolta diretta, che al 30 giugno 2017 si è attestata a circa 106,5 miliardi di euro, è aumentata di 2 miliardi rispetto a fine dicembre 2016, grazie alla componente commerciale.

Pwc e Mazars, per conto della Banca d'Italia, hanno svolto diverse perizie in merito al valore delle azioni MPS prima e dopo l'aumento di capitale. Rispetto al 31 marzo 2017 è invece in calo di 2,8 miliardi.

Quella di ieri, intanto, è stata una giornata importante: è arrivato il definitivo via libera dal Supervisory board della Banca centrale europea all'aumento di capitale a carico dello Stato pari a 3,85 miliardi.