Medico Samp: "Esami Schick ok, l'aritmia è superata"

Medico Samp:

"L'aritmia è stata superata e farà le visite agonistiche al Coni".

Sì sì, è tutto alla grande.

Il giovane ragazzo ceco era stato acquistato dalla Juventus poco meno di un mese fa, quest'ultima ha, in seguito, rinunciato agli accordi perchè il il giovane under 21 riscontrava dei problemi di natura cardiaca. Le visite mediche, però, non sono andate come sperato e il trasferimento in bianconero è saltato, nonostante l'accordo trovato dalle due società. Adesso potrà tornare ad allenarsi con la squadra e disputare le partite amichevoli. Con la Sampdoria, per il momento, ma con l'Inter all'orizzonte.

L'Atalanta in campo a Valencia Torna il Papu, Caldara resta a casa
Spinazzola con Gasperini è esploso a sinistra, ma può giocare a destra, scalando anche come esterno in una difesa a quattro. FATTORE JUVE - C'è voluto proprio l'intervento della Juve per sbloccare questa trattativa parallela.

Monchi: "Nessuna altra offerta per Mahrez, la palla passa al Leicester"
Il direttore sportivo giallorosso Monchi ha posto un ultimatum al Leicester per il trequartista algerino. Ora si attendono solo i controlli e poi si firmerà il contratto.

Massimo Boldi in caserma dai Carabinieri: incidente in auto
Il giovane, a seguito dell'urto, è caduto a terra riportando, fortunatamente, solo alcune escoriazioni. L'attore comico si è recato in caserma per chiarire le dinamiche del sinistro.

I nerazzurri registrano intanto due affari in uscita: manca solo l'ufficialità per Medel al Besiktas, al club milanese 3 milioni + una percentuale su una eventuale, futura rivendita; anche Murillo saluta e si trasferisce al Valencia per 13 milioni. Anche per Patrik Schick vale questa regola. Non ha ricevuto l'idoneità sportiva per la stagione 2017-2018 almeno temporaneamente, necessitando di un periodo di pausa in attesa dei già citati nuovi esami in corso che, si spera, dovrebbero certificare il suo stato di buona salute e il suo rientro agonistico. Con il "vecchio" numero 14 sulle spalle, l'attaccante ceco è pronto a confermare le proprie qualità nella seconda stagione in Italia: il dubbio riguarda quale squadra godrà dei servigi del classe '96.

Mancherebbe davvero poco per il passaggio di Patrick Schick all'Inter.