Nepal 40 vittime per le alluvioni

Nepal 40 vittime per le alluvioni

"Siamo bloccati al Land Mark Hotel a Chitwan in Nepal". Sono almeno 36 le vittime per le inondazioni e le frane causate dalle violente pioggie monsoniche. Il governo ha convocato una riunione di emergenza per esaminare la situazione e eventualmente dichiarare lo Stato di calamità nelle zone colpite. Particolarmente allarmante è la situazione nel distretto turistico di Chitwan, dove il fiume Budhi Rapti è straripato. Abbiamo allertato la Farnesina. Tra loro Francesca Immacolata Chaouqui, la donna coinvolta nello scandalo "Vatileaks", intrappolata con la famiglia.

Suprematisti bianchi in piazza, scontri in Virginia
Nel corso degli scontri si è registrato anche l'episodio di un'auto che si è lanciata sulla folla del corteo degli antirazzisti. Lo ha reso noto un portavoce del centro medico dell'Università della Virginia , citato dai media locali.

Moto2, vince Morbidelli, terzo Lüthi
Anche perché Morbidelli dimostra, GP dopo GP, di essere fortissimo e molto lucido nella gestione del suo vantaggio. Alex Marquez , suo compagno di box, è secondo e Tom Luthi (CarXpert Interwetten) terzo.

Riparte la Premier League. Esordio disastroso per Conte
Burnley: Heaton; Lowton, Tarkowski, Mee, Ward; Gudmundsson (75′ Arfield), Cork , Hendrick, Brady, Defour; Vokes . Il Chelsea ospita il Burnley che al termine dei primi 45 minuti conduce per 3-0.

Fra di essi si trova il Land Mark, dove si trova alloggiata l'italiana Francesca Immacolata Chaouqui, con la sua famiglia. Lo ha detto al quotidiano The Himalayan Times il presidente dell'Associazione regionale degli alberghi di Sauraha, Ghimire, aggiungendo che i soccorsi verranno dati con l'ausilio di elefanti. Il comunicato rende inoltre noto di aver chiesto a Nuova Delhi di aprire le dighe di due fiumi che dal Nepal si riversano in India, in modo da permettere un maggior deflusso delle acque. Sempre su Twitter, la donna ha scritto anche a Matteo Renzi e al ministro degli Esteri Angelino Alfano per chiedere aiuto. Ai aiuto dei nostri connazionali si è attivata la Farnesina, in coordinamento con la polizia locale. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Ci sono 20 bambini.