WhatsApp, dopo le spunte blu arrivano quelle verdi. Ecco a cosa servono

WhatsApp, dopo le spunte blu arrivano quelle verdi. Ecco a cosa servono

Arriva anche in Italia Zapptales, un servizio che permette di trasformare le chat di WhatsApp in splendidi libri cartacei, dove rileggere i messaggi importanti e rivedere le immagini scambiate con i propri amici e parenti. Di conseguenza non appariranno accanto al messaggio, ma al nome o comunque al numero del contatto. Stiamo costruendo e testando nuovi strumenti, tramite l'applicazione WhatsApp Business, gratuita e per piccole attività, e tramite una soluzione enterprise per aziende di maggiori dimensioni che operano su larga scala con una base clienti globale, quali compagnie aeree, siti di e-commerce e banche.

Germania, Khedira torna a Stoccarda e compie un grande gesto
Un'iniziativa che arriva a pochi giorni anche dagli spiacevoli incidenti di Praga dove alcuni tifosi tedeschi sono stati protagonisti in negativo con cori razzisti, a sfondo nazista.

Gentiloni: "Alle spalle la crisi più acuta del dopoguerra"
Paolo Gentiloni parla al workshop Ambrosetti a Cernobbio . "Di certo siamo partiti stando più indietro perché da noi la crisi è stata più acuta e se parti da molto indietro hai chance maggiori di altre".

Sassuolo, Squinzi: "Berardi vale 40 milioni, se la gioca con i big"
Vorrei diventasse la nostra bandiera: è il mio sogno. "Anzi, probabilmente ne vale anche di più". Come minimo Domenico è al loro livello, se la gioca tranquillamente".

Insomma, tutto questo per dire che Whatsapp gratis non è in alcun modo in discussione, né lo staff pare stia prendendo minimamente in considerazione l'idea di impostare di nuovo un pagamento annuale per assicurare il corretto utilizzo di quella che resta la piattaforma di messaggistica istantanea più popolare al mondo. Tramite WhatsApp Business la compagnia offrirà anche il servizio di assistenza clienti in 10 lingue. "Intendiamo far pagare le imprese in futuro", ha detto il direttore generale di WhatsApp, Matt Idema. Nei passati mesi erano emerse indiscrezioni che l'applicazione di messaggistica stesse lavorando ad un servizio dedicato alle aziende. Si tratta della versione 2.17.52, che sulla carta porta con sé solo novità secondarie, ma che come potrete osservare nel nostro report odierno merita di essere esaminato con più attenzione. Per questo motivo, a suo tempo l'Autorità aveva obbligato WhatsApp a pubblicare, sulla propria pagina web ufficiale, l'informativa relativa al procedimento e ai suoi risultati. Dopo le odiatissime blu che non lasciano scampo a chi vorrebbe sfuggire agli interlocutori più insistenti, la nuova funzionalità sarà decisamente meno fastidiosa.