Bruno Vespa torna con Porta a Porta: compenso ridotto del 30%

Bruno Vespa torna con Porta a Porta: compenso ridotto del 30%

Il contratto non sarà più triennale ma biennale. Soprattutto quando si tratta di ricoprire d'oro determinati artisti, nel frattempo incensati dal pd renziano.

Mentre molti suoi colleghi hanno preferito "emigrare" verso lidi più floridi, passando alle reti private per non correre il rischio di vedersi diminuire lo stipendio, ed altri hanno saputo giocarsi così bene le proprie carte che la tv di Stato, in tempo di tagli e crisi, gli ha addirittura aperto ulteriormente i "rubinetti", invece lui ha avuto la peggio: da anni personaggio di punta, per questa stagione Bruno Vespa dovrà dire addio a una parte consistente dei suoi lauti guadagni.

Dicevamo dell'Anac: con una lettera alla presidente Rai Monica Maggioni, l'anticorruzione ha comunicato l'apertura di una istruttoria, chiedendo al contempo una serie di documenti che riguardano proprio il contratto con il conduttore sanremese (inteso come Festival), i corrispettivi economici, le variazioni rispetto al precedente contratto, il ritorno economico, le spese di produzione in capo alla Rai e ovviamente le specifiche del contratto con Officina.

L'uragano Irma ha raggiunto i Caraibi
Irma , che viaggia con venti fino a 225 km/h, fa paura e ha già devastato le isole di St Martin, Saint Barthelemy e Anguilla. Raggiunte le isole nordorientali dei Caraibi , la violentissima tempesta sta per abbattersi sull'Isola di Porto Rico .

Izzo "graziato": squalifica annullata, domenica potrà giocare
Il giocatore sarebbe tornato in campo ad ottobre, ma la Federazione ha deciso di anticipare i tempi. Seconda pena: squalifica ridotta a 6 mesi .

Assassin's Creed Origins e la vita degli NPC nell'Antico Egitto
Durante il suo lungo viaggio attraverso l'Egitto, Bayek userà rapidamente quest'arma come una fedele e letale alleata. Il pezzo più pregiato della nuova serie Ubicollectibles è forse la riproduzione della celebre lama celata .

Nella foto: Fabio Fazio e il Dg della Rai Mario Orfeo.

Il CdA Rai, inoltre, ha confermato il via libera alla società di produzione L'Officina per l'allestimento di Che tempo che fa.

Dalla Rai - che intanto ha tagliato del 30% il compenso a Bruno Vespa - si affrettano a far sapere che in virtù di questo nuovo contratto con Fazio, comunque si risparmieranno 800mila (ottocentomila!) euro.