Ad Anzio tre casi di Chikungunya. Cos'è e come si trasmette

Ad Anzio tre casi di Chikungunya. Cos'è e come si trasmette

Si tratta di una sindrome febbrile causata da un virus - spiega la nota - "e viene trasmessa dalla puntura di zanzare infette". Sono comunque state attivate tutte le misure di controllo e prevenzione e, tra le altre cose, sono state sospese le donazioni di sangue nell'area colpita.

Nelle serata di ieri, dopo la diffusione della notizia di tre casi registrati ad Anzio del virus Chikungunya che si trasmette con la puntura di zanzare infette, una decina di persone circa si è presentata al Pronto soccorso dell'ospedale Riuniti lamentando i sintomi o dicendo di aver appena passato la malattia, tra questi anche un bambino inviato da un Pediatra che aveva una semplice influenza. A tal proposito è intervenuta la Asl Roma 6 e l'Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Lazio e Toscana, che hanno dato il via a serrate ricerche per individuare la fonte dell'infezione. I tre ora sarebbero in buone condizioni ma le donazioni di sangue nella zona sono state bloccate per i prossimi 28 giorni. A tutti il personale del presidio sanitario ha fatto i prelievi che sono stati inviati allo Spallanzani. Si sono verificati nella zona del Comune di Anzio.

Pensioni, ultimissime all'8/09 sull'APE donna, sull'AdV e sulle rivalutazioni
Governo e sindacati , invece, confermano la fine del congelamento dell'adeguamento delle pensioni al costo della vita . Si prevede un ampliamento della platea e un possibile aumento dall'attuale 29% delle domande delle donne ad un 40%.

Terremoto in Messico di magnitudo 8,4
Il terremoto ha fatto scattare un allarme tsunami anche per Guatemala , El Salvador , Costa Rica , Nicaragua , Panama e Honduras . Proprio per questo il governatore del Chiapas, Manuel Velasco , ha chiesto agli abitanti di evacuare le zone costiere.

Irma devasta i Caraibi e ora "Miami si prepari al peggio"
Secondo l'Onu, Irma potrebbe colpire 37 milioni di persone, mentre il Fmi si dice pronto a aiutare i Paesi colpiti dall'uragano . Per il momento la regione dell'Avana, con i suoi due milioni di abitanti, è ancora risparmiata dal dispositivo di allerta.

Secondo alcuni, si era già avuta un'epidemia di chikungunya nel sud-est asiatico, precisamente in Indonesia nel lontano 1779. Contro il virus della febbre Chikungunya non c'è alcun trattamento specifico: l'unica terapia seguita è la somministrazione di farmaci per alleviare i dolori articolari, associata a riposo e reintegrazione di liquidi, se necessario. A seguire sempre negli anni cinquanta, se ne registrarono in Asia ed in Africa. Nel 2007, infatti, le autorità locali della provincia di Ravenna hanno rilevato un numero insolito di casi di malattia febbrile a Castiglione di Cervia e Castiglione di Ravenna, due piccoli comuni separati da un fiume. "Ma la zona è già stata disinfestata e l'arrivo dell'autunno impedirà all'epidemia di estendersi oltre". L'epidemia in Emilia Romagna ha colpito quasi 250 persone e un anziano, punto dalla zanzara tigre, è deceduto. La zanzara tigre è stata avvistata in Italia per la prima volta nel 1990. L'Istituto superiore di sanità ha anche detto che "il rischio complessivo di un'ulteriore diffusione è considerato basso a livello regionale e molto basso a livello nazionale ed internazionale". "Il sangue in Italia e' al massimo livello di sicurezza", ha poi garantito Aldo Ozini Caligaris. Tuttavia si caratterizza soprattutto per le artralgie, cioè un dolore diffuso e molto fastidioso alle ossa.

La procedura prevede che verranno richiamati i donatori e sottoposti ad una visita di controllo.