Calciomercato Juventus, Raiola: "Dybala andrà via"

Calciomercato Juventus, Raiola:

Dybala è stato il protagonista della vittoria della Juve di ieri sera contro il Chievo. E ora, in attesa che le avversarie scendano in campo, i campioni d'Italia guardano tutte dall'alto dei loro nove punti in classifica dopo 270′ di campionato.

Non è certamente tutto oro quel che luccica a Torino, ma Allegri nonostante un calciomercato non appagante nella sua globalità, sì... ha le carte in regola per progettare un furo tattico roseo. "Altrimenti non ci sarebbero i giocatori da 1 milione e quelli da 250, e si vincerebbe solo coi moduli". E un certo Lionel Messi, in tempi non sospetti, lo aveva benedetto con le sue parole. Il noto procuratore ha parlato del futuro di Paulo Dybala lanciando un chiaro messaggio alla Juventus. Sempre due, invece, le reti incassate. Su Dybala, Raiola fa tremare la Juventus: “Alla fine andrà via dalla Juve. Ma con l'ingresso al minuto 54 del talento argentino, la musica è cambiata: scambi rapidi, colpi di tacco e il gol che ha chiuso il match una volta per tutte. Forse sono io che non riesco a capire. Ma Dybala e la Juve sono destinati a percorrere ancora un lungo cammino insieme.

Giugliano. Il vigile Giuseppe Palma ucciso dal contadino Pasquale Palma
Abitava non molto distante dal luogo divenuto la scena del crimine e nel quale si sono concentrati i rilievi dei militari. All'ospedale sono poi giunti oltre a familiari ed amici della vittima anche alcuni colleghi di lavoro.

Bonucci scuote il Milan: "Dobbiamo imparare a sacrificarci"
Perché non basta qualche uscita elegante palla al piede o una strigliata al compagno di reparto per ergersi a leader indiscusso di una squadra come il Milan .

Meteo in Campania, è allerta piogge e frane
Previste anche misure di monitoraggio delle strade cittadine con presidi di Polizia locale e personale della Protezione civile . Dalle 22 di stasera scatta l'allerta arancione per tutte le zone del territorio, laddove al momento è invece di colore giallo.

Torna il refrain del "vincere è l'unica cosa che conta", quello per cui la Juve ed Allegri si trovano così bene assieme. Se sono rose, le raccoglierà la joya.