Florida, uragano Irma: evaquati 5,6 milioni di abitati

Florida, uragano Irma: evaquati 5,6 milioni di abitati

Questo articolo ha ricevuto commenti!

L'uragano Irma sta arrivando in Florida. Il governatore dello stato, Rick Scott, ha informato che sono oltre 76 mila le persone rimaste senza energia elettrica e ha consigliato di abbandonare tempestivamente le abitazioni.

I venti estremi e le piogge portati dall'uragano mettono a rischio anche la barriera corallina al largo dell'arcipelago. Tra questi piu' di 840mila si trovano nella contea di Miami-Dade. Irma potrebbe sommergere le isole Bahamas, popolate da 390mila person, con onde alte fino a 20 piedi (oltre 6 metri e mezzo), ha detto il meteorologo Chad Myers, ben al di sopra delle altezze delle isole. Secondo le previsioni Irma, che sta soffiando con venti vicini ai 220 km orari, potrebbe impensierire seriamente la zona di Sarasota almeno fino a domani, martedì 12 settembre. I medici le hanno dato istruzioni da 'remoto', e così è riuscita a dare alla luce il suo bebe' in casa. Tra tante brutte notizie una decisamente buona: una donna è stata costretta a partorire in casa dopo che i vigili del fuoco non erano riusciti ad a privare in tempo per portarla in ospedale.

Altra agitazione e altre disgrazie in Messico per il sisma che, dati alla mano, è stato il più violento dell'ultimo secolo come detto dal presidente dello Stato dell'America centrale.

Le isole Bahamas, invece, sono invece state per lo più risparmiate dall'uragano, secondo quanto riporta la Bbc.

Vaccini e iscrizioni nelle scuole, ecco cosa cambia: l'avviso dell'Asp
Oggi, discutiamo di " vaccini sì" o " vaccini no", prendendo posizione come fossimo a una partita di calcio. I vaccini che si fanno insieme hanno un'efficacia pari o addirittura superiore a quelli singoli.

Valentino Rossi: "puntavo su Misano recupero non sarà breve"
Misano senza Valentino Rossi non è la stessa cosa: su questo sono tutti d'accordo, a cominciare dai suoi rivali. Quarta vittoria della stagione (saranno 6 alla fine), 100ª in carriera e inizio della fuga verso il Mondiale.

Aeroporto di Francoforte, "gas urticante contro sei passeggeri". Allarme cessato
Sei passeggeri sono state attaccati con un gas irritante nell'aeroporto di Francoforte: lo scrive il tabloid Mail online citando la Bild.

Il presidente Usa Donald Trump ha dichiarato la situazione di disastro in Florida il che permette di sbloccare gli aiuti federali. Due calamità naturali ed eventi di portata storica che stanno coinvolgendo anche diversi bresciani residenti o in vacanza in quelle terre. "Gli oggetti possono essere rimpiazzati, le vite no". Celli avrebbe voluto trascorrere un periodo abbastanza lungo negli Stati Uniti, anche per far frequentare la scuola in loco ai figli. Il Comitato Organizzatore della kermesse iridata ha diramato una nota nella quale è stato ufficializzato lo stato di allarme a partire dallo scorso sabato mattina, 9 settembre.

Una concitazione che è valsa ala bimba un nome aggiuntivo rispetto a quello già scelto dai genitori, la piccola infatti si chiamerà Nayiri Storm, Nayiri Tempesta. Lo rende noto il National Hurrucane Center statunitense.

Al momento nei Caraibi gli uragani sono due.

L'uragano Irma ha compiuto il suo landfall sulla Florida nella tarda serata di ieri (in Italia), colpendo anche Miami: i danni, causati dal vento fino a 200 km/h e dalla furia dell'acqua, sono stati inevitabili, ma per fortuna la maggior parte della popolazione ha salvaguardato la propria incolumità mettendosi al riparo con largo anticipo.