Max Pezzali, Nek e Francesco Renga, 'Duri da battere': un tour insieme

Max Pezzali, Nek e Francesco Renga, 'Duri da battere': un tour insieme

Queste le prime date annunciate: 20 gennaio all'Unipol Arena di Bologna; 22 gennaio al Brixia Forum di Brescia; 25 gennaio all'RDS Stadium di Genova; 26 gennaio al Pala Alpi Tour di Torino; 29 gennaio all'Adriatic Arena di Pesaro; 31 gennaio al Pala Sele di Eboli (SA); 3 febbraio al Pal'Art Hotel di Acireale (CT); 12 febbraio al Pala Bam di Mantova; 16 febbraio all'Arena Spettacoli Padova Fiere di Padova; 20 febbraio al Nelson Mandela Forum di Firenze. I tre artisti, infatti, saranno i protagonisti del "NEK MAX RENGA, il tour", il live itinerante in partenza dal 20 gennaio 2018 all'Unipol Arena di Bologna, che ha già programmato le prime 10 date nei principali palasport italiani.

Nek preferisce, invece, sintetizzare il loro rapporto così: 'Siamo tre individui che sul palco diventano la stessa persona'.

"Duri da battere", insieme al precedente singolo "Le Canzoni alla radio", sarà contenuto nel nuovo album di Max Pezzali in uscita in autunno per celebrare i suoi 25 anni di carriera.

Udinese-Genoa, Lapadula fuori per infortunio: problemi al ginocchio
Il giocatore rimarrebbe fuori quattro o cinque mesi in questo caso, ma è solo la peggiore delle ipotesi. Ciò che mi turba è Lapadula , che per noi è fondamentale ed è uscito con un problema al ginocchio.

Terremoto di magnitudo 3.7 nella Marsica. Scuole chiuse ad Avezzano e Tagliacozzo
Maria Olimpia Morgante , sindaco di Scurcola Marsicana , dice che la situazione è sotto controllo. Decisione analoga è stata adottata dal sindaco di Tagliacozzo , Vincenzo Giovagnorio .

Nantes, Ranieri: "Montella? Vogliamo tutto e subito, serve tempo. Napoli da Scudetto"
Infine ha speso parole positive per il nostro campionato che a suo parere "Si sta equilibrando". Se vogliamo troveremo tanto da ridire su ogni caso, a noi non sta bene mai nulla.

Clicca sulla freccia per testo e audio di "Duri da battere" di Max Pezzali ft.

"Poi vediamo dove ci porterà il cuore - ha sottolineato sottolineato Max - Per Milano e Roma ci sarà una sorpresa".

Si tratta, senza alcuna ombra di dubbio di tre nomi della musica italiana che si uniscono per un progetto unico. Non escludiamo di fare un disco insieme e secondo me qualcosa verrà. "Mi ha sempre affascinato la forza di volontà dell'essere umano, che è riuscito a superare le proprie debolezze naturali e le avversità dell'habitat per poter sopravvivere, sempre e comunque- racconta Pezzali - Nei grandi processi evolutivi come nelle difficoltà di tutti i giorni, nella vita di relazione come nello sport: essere "duri da battere" non significa essere invincibili, ma avere il coraggio e la determinazione di buttare il uore oltre l'ostacolo. Ho il desiderio di condividere un palco insieme, e sarò il bassista della band". "Tutto nasce dalla collaborazione sul brano, dalla voglia di andare sul palco assieme - hanno detto i tre presentando il tour -". E in questo tour si metteranno alla prova ancora una volta.