Morgan: "Pronto a scendere in campo con Sgarbi in Sicilia"

Morgan:

Marco Castoldi, meglio noto come Morgan, musicista ed intellettuale, ha deciso di appoggiare il progetto politico di Vittorio Sgarbi e potrebbe, pertanto, candidarsi con il noto critico d'arte alle prossime regionali in Sicilia.

Martedì 12 settembre Vittorio Sgarbi, fondatore del movimento "Rinascimento" e candidato alla Presidenza della Regione Siciliana con il sostegno del "Mir", i "Moderati in rivoluzione" dell'imprenditore Giampiero Samorì, sarà a Palermo assieme a Morgan per una conferenza stampa.

La rivelazione ci arriva da un'intervista realizzata dal Corriere della Sera in cui il cantante dice che "Sgarbi piace a tutti, la sua iniziativa politica è innovativa e intelligente". "Vittorio deve essere appoggiato in questo suo progetto e mi sta chiedendo di cominciare dalla Sicilia".

Non è la prima volta che Sgarbi cerca di coinvolgere Morgan nella sua attività politica: nel 2010, quando il critico era Sindaco di Salemi (TP), al cantautore fu proposto di diventare Assessore all'Ebbrezza, alla Creatività, ai Diritti Umani e alle Visioni, incarico inizialmente accettato ma al quale fu poi costretto a rinunciare a causa di un contratto con la Rai che non lo permetteva. E approda alla politica come conseguenza diretta del suo comunicare. Attenzione, però: "non comunicare in quanto intortare o incantare, ma comunicare nel senso di trasferire che è ben altro e molto più etico".

Valentino Rossi: "puntavo su Misano recupero non sarà breve"
Misano senza Valentino Rossi non è la stessa cosa: su questo sono tutti d'accordo, a cominciare dai suoi rivali. Quarta vittoria della stagione (saranno 6 alla fine), 100ª in carriera e inizio della fuga verso il Mondiale.

Serie A, Inter-Spal 2-0: decidono il match Icardi e Perisic
Partita che inizia a ritmi più lenti rispetto alla prima frazione di gioco, che sembra molto più combattuta. Al 64′ gli ospiti vanno ad un soffio dal gol del pareggio con un pericolosissimo colpo di testa di Salomon.

Bologna-Napoli 0-3, Callejon, Mertens e Zielinski firmano il terzo successo azzurro
A dar fastidio ai terzini del Napoli ci sono i rapidi Verdi e Di Francesco che tenteranno di mandare in gol Mattia Destro . Cioè che mi hai portato a fare sopra Posillipo se non mi vuoi più bene?" con un imperdibile Riccardo Pazzaglia.

Si tratta del terzo nome "eccellente" nell'eventuale Giunta Sgarbi. "In un Paese che è il più colto del mondo gli unici a non saperlo siamo noi", ha dichiarato Morgan. "Dev'essere la Sicilia, con il suo patrimonio artistico a dare una scossa a tutto il Paese".

"La Sicilia è piena di talenti, di artisti".

E ha continuato: "Dobbiamo ricominciare a far rivivere i teatri con una programmazione innovativa". Quindi, valorizzare i luoghi, incentivare gli eventi in ogni angolo dell'isola.