Nuove minacce della Corea del Nord agli Stati Uniti

Nuove minacce della Corea del Nord agli Stati Uniti

Secondo i militari della USFK ci sono varie strade per arrivare alla guerra, ma sostanzialmente gli scenari più probabili sono due. Una settimana prima la Nord Corea ha effettuato il lancio di un missile balistico, che ha sorvolato il territorio del Giappone.

La Corea del Nord minaccia nuovamente gli Stati Uniti, che rischiano di "pagare a caro prezzo" e sperimenteranno "i più grandi dolori e le peggiori sofferenze" nel caso in cui dovessero spingere per nuove e più pesanti sanzioni. Secondo scenario: Pyongyang lancia un attacco preëmptive convenzionale, per esempio con l'artiglieria del 38° parallelo, per anticipare gli americani (i preëmtive strike sono proprio questo: anticipare le mosse del nemico davanti a una minaccia concreta).

In particolar modo, in un comunicato riprodotto dalla Kcna, l'agenzia di stampa ufficiale, il Ministero degli Esteri nordcoreano ha avvertito: "Se Washington metterà in campo questa 'risoluzione' illegale su un inasprimento delle sanzioni, la Corea del Nord farà in modo d'essere assolutamente certa che gli Stati Uniti ne pagheranno il prezzo".

Il sindaco, intervenuto a margine della firma di un accordo con la regione Lombardia, ha poi ricordato come l'obiettivo comune debba essere la "pace e la denuclearizzazione dell'intera penisola coreana", rassicurando infine sulla sicurezza dei giochi Olimpici invernali del 2018 (che si terranno a Pyeongchang, nel nord del Paese).

Lazio, S. Inzaghi: "Biglia osservato speciale. Borini poteva arrivare"
Che sembrava destinato proprio alla Lazio per poi preferire il Milan: "Mi è sempre piaciuto, sia a me che a Tare". E' un osservato speciale domani, lo considero come un top in Europa.

Svizzera, scontro fra treni durante manovra: 27 feriti
L'incidente è avvenuto sui binari della stazione in direzione Disentis . Scontro tra due treni ad Andermatt , nel sud della Svizzera .

Milan, Bonucci: "Oggi ceduti mentalmente: impariamo da questa sconfitta"
Bonucci ai microfoni di Sky non ha cercato alibi per la gara di un Milan che non può permettersi a suo giudizio simili debacle . Ciro Immobile fa il punto della situazione sulla corsa alla Champions League dopo l'ottima vittoria della Lazio sul Milan .

Il 3 settembre scorso Pyongyang ha testato un ordigno nucleare, che a quanto pare sembra possa essere una bomba all'idrogeno.

Alle ore 18 di New York (la mezzanotte italiana) il Consiglio di Sicurezza dell'Onu voterà la bozza di risoluzione sulla Corea del Nord.

Proprio su richiesta di Washington, le Nazioni Unite potrebbero votare in giornata un inasprimento delle sanzioni.

Sempre nello stesso comunicato si può leggere: "Le misure che saranno prese causeranno agli Stati uniti la più grande delle sofferenze e il più grande dei dolori della loro storia". Mosca e soprattutto Pechino sono altri attori fortemente interessati: la loro presenza è l'aspetto politico-strategico che complicherebbe in modo mastodontico le previsioni tecnico-militari americane su un'azione Sud-Usa contro il Nord.