Trascinata con l'auto dall'ex fidanzato, muore una 24enne nel Napoletano

Trascinata con l'auto dall'ex fidanzato, muore una 24enne nel Napoletano

Sono già centinaia i messaggi di lutto pubblicati in poche ore sulla bacheca Facebook di Alessandra Madonna, la 24enne morta in ospedale per le conseguenze delle ferite dopo essere finita al suolo per essersi aggrappata alla portiera dell'ex al termine di un chiarimento finito male.

La ragazza stamattina aveva afferrato lo sportello dell'auto guidata dall'uomo ed era stata trascinata lungo un tratto di strada per poi cadere a terra priva di sensi, in via Pavese. I carabinieri hanno arrestato l'uomo, che nega ogni responsabilità, sottolineando di non essersi accorto di quanto stava accadendo. Sono abbastanza certa, inoltre, che non fosse la prima volta che lui compiva atti di violenza.

L'accusa per l' ex fidanzato è passata quindi da lesioni gravissime ad omicidio volontario.

In una strada di Varcaturo, chiusa in auto, la donna ha provato ad utilizzare il gas di scarico per togliersi la vita.

Trascinata con l'auto dall'ex fidanzato, muore una 24enne nel Napoletano
Melito: tragedia nella tragedia, la mamma di Alessandra tenta il suicidio

Appena appresa la notizia, la mamma ha tentato il suicidio.

Un'amica della vittima ha parlato a "Il Mattino" e ha spiegato la situazione sentimentale di Alessandra: "Non so, precisamente, cosa sia successo e non so cosa abbia fatto, ma la conosco molto bene e so che era un ragazza responsabile".

La donna è ora ricoverata in ospedale. E' stata trasportata dallo stesso ex fidanzato all'ospedale San Giuliano, di Giugliano. Sarà la magistratura a fare luce su quegli ultimi disperati momenti e non è mia intenzione commentare i fatti.

Allegri: "Niente turn over. Non serviva un centrocampista in più"
Howedes? "Howedes sta cominciando a capire i nuovi carichi di lavoro". Riposa Buffon? " Sì, gioca Szczesny, Barzagli resta a disposizione ".

Bonucci scuote il Milan: "Dobbiamo imparare a sacrificarci"
Perché non basta qualche uscita elegante palla al piede o una strigliata al compagno di reparto per ergersi a leader indiscusso di una squadra come il Milan .

"La Prova del Cuoco" torna con Antonella Clerici e un format rinnovato
Il primo cambiamento per la nuova stagione de La prova del cuoco riguarderà proprio la struttura e le luci che si presenteranno in una nuova veste grafica e più moderna.