Milik, sono al 100% posso giocare

Milik, sono al 100% posso giocare

A Bologna nel primo tempo mi sono arrabbiato perché la prestazione non era al pari della nostra qualità. Per questo esce tutte le partite, è l'unico modo per farlo riposare ed averlo sempre a disposizione. E' capitan Marek Hamsik che ha iniziato la stagione sotto tono, con una forma fisica non ottimale che non gli ha permesso di esprimere il suo calcio consueto. Ma nonostante questo "è una gara più che importante, perché partire bene nel girone è fondamentale per le gare successive". "La prima partita di un girone da sei gare è per forza condizionante". Non so se avrò la possibilità di giocare domani, ma non devo parlare di me stesso. Abbiamo trovato maggior solidità difensiva nei momenti difficili, poi se passiamo quel momento facciamo risultato con i colpi che abbiamo. Ricordo bene le due reti alla Dinamo Kiev, ma non so neppure se giocherò da titolare.

Omicidio di Palosco, due arresti In macchina avevano un'ascia
L'allarme sarebbe stato lanciato da alcuni vicini di casa: i residenti avrebbero segnalato più di un colpo di pistola. Non si registrano altri feriti: sulla vicenda indagano i carabinieri , che al momento mantengono il massimo riserbo.

UFFICIALE, la SSC Napoli annuncia: "Il nostro silenzio stampa è finito"
Gli stessi giocatori non hanno mai avuto paura quest'anno di pronunciare la parola scudetto così come lo stesso De Laurentiis. "Il Bologna ha preparato bene la partita col Napoli e infatti per buoni 60 minuti ha controllato gli azzurri".

Juve, Allegri piange: niente Barcellona per Chiellini, Mandzukic e Khedira
Probabile formazione (4-3-2-1): Buffon; De Sciglio, Barzagli , Benatia , Alex Sandro; Matuidi , Pjanic, Sturaro; Douglas Costa, Dybala; Higuain.

Arkadiusz Milik ha risposto alle domande dei cronisti presenti nella sala stampa dello Stadio Metalist di Kharkiv per la presentazione della sfida Shakhtar-Napoli di Champions League. "Dite che vi ho abituato a cambiare pochissimo perché siete prevenuti: l'anno scorso ho utilizzato 24 giocatori e siamo stati una delle squadre che ne ha utilizzato di più. Siamo arrivati qui da squadra e come tale dobbiamo raggiungere il nostro obiettivo". Sono pronto a giocare. In totale ha giocato 308 minuti su 450 minuti (esclusi recuperi) disponibili, con una media di 61,6 minuti giocati a partita. "Sono cresciuto come giocatore e come uomo". Ora non sento dolore, sono pronto a giocare. Il procuratore dello slovacco è infatti intervenuto a Radio Crc, facendo alcune osservazioni sulle scelte di Maurizio Sarri, che nelle prime uscite stagionali ha sempre sostituito Hamsik intorno al 60′. Ogni partita è importante, dobbiamo prepararci al massimo per ogni gara.