Papa Francesco: "Il governo italiano sta facendo un buon lavoro sui migranti"

Papa Francesco:

"Ho l'impressione che il governo italiano stia facendo di tutto in campo umanitario, per risolvere anche problemi che non si potrebbe assumere". In Libia, però, sulle condizioni disumane in cui permangono i migranti, riconosce che "c'è un problema umanitario. Allora: cuore sempre aperto, prudenza, integrazione e vicinanza umanitaria".

"Io sento il dovere di gratitudine per l'Italia e la Grecia, perché hanno aperto il cuore sui migranti", ha detto il pontefice sull'aereo che lo sta riportando dalla Colombia. "Ho visto esempi in Italia di integrazione bellissima". Ma un governo deve gestire il problema migranti con la virtù propria del governante, cioè con prudenza. L'umanità prende coscienza di questi lager, delle condizioni in cui questi migranti vivono nel deserto, ho visto delle foto.

Francesco fa una pausa e poi, pensando a quello che succede in Libia, aggiunge.

Il paradiso delle signore 2 anticipazioni, chi è Lorena?
Intanto l'uomo le presenta Rose , la sua ex moglie, che ormai pare l'abbia dimenticato tanto da sposare l'attore Frank Aprile . La prima puntata de Il paradiso delle signore 2 comincia all'insegna di un fidanzamento, quello appunto tra Teresa e Pietro .

Milan, alta tensione Bonucci: brutto gesto con Immobile
Abbiamo iniziato bene, poi il calcio d'angolo in cui la Lazio è andata vicino al gol ha cambiato l'inerzia del match. Mi sento anche in credito con lui perché quando l'ho incontrato sono stato spesso fortunato".

Milano, rubati tre furgoni Dhl: scatta l'allerta terrorismo
Una notizia che riporta in primissimo piano l'allerta terrorismo , alla luce degli attentati in Catalogna dello scorso mese. Nell'ultima settimana a Milano tre furgoni , modello Ducato , sono stati rubati .

Papa Francesco ha poi toccato il tema dei migranti economici, sottolineando come ci sia "nel nostro inconscio collettivo un motto, un principio: l'Africa va sfruttata. Dobbiamo capovolgere questo. L'Africa è amica e va aiutata a crescere". "Mi sono sporto per salutare i bambini, non ho visto il vetro e Pum!", sintetizza suscitando i sorrisi dei cronisti al seguito.

Piccolo incidente per Papa Francesco a Cartagena. L'unico animale del Creato che rimette il piede nella stessa buca è l'uomo, per superbia, per sufficienza, per il Dio 'tasca'. non solo la difesa del Creato, tante altre questioni e decisioni dipendono dai soldi.

Osserva il Papa: "Si vedono gli effetti del cambiamento climatico e gli scienziati indicano chiaramente la strada da seguire e tutti noi abbiamo una responsabilità, tutti, chi una responsabilità piccolina chi una più grande; una responsabilità morale oppure la responsabilità di prendere decisioni".