Corea del Nord, Onu approva sanzioni su export tessile, import greggio

Corea del Nord, Onu approva sanzioni su export tessile, import greggio

Il Consiglio di sicurezza dell'Onu ha votato all'unanimità la risoluzione che prevede nuove sanzioni contro la Corea del Nord dopo il test nucleare del 3 settembre scorso.

Come previsto l'ONU ha deciso di applicare alla Corea del Nord le sanzioni più severe mai decise e, sempre come previsto, Russia e Cina si sono applicate per frenare la severità di queste stesse sanzioni che gli Usa avevano promosso. Si pone tuttavia un'eccezione consentendo la "fornitura, il trasferimento o la vendita a Pyongyang di tutti i derivati del petrolio", solo per garantire alla popolazione la fornitura energetica per le attività quotidiane.

Non è invece previsto nel documento, il cui testo è stato ammorbidito per ottenere il via libera di Russia e Cina, l'autorizzazione all'uso della forza e l'inserimento del leader Kim Jong Un nella lista nera con divieto di viaggio e blocco degli asset finanziari, ma si amplia l'elenco di individui ed entità del regime soggetti alle misure restrittive.

Corea del Nord, Onu approva sanzioni su export tessile, import greggio
Corea del Nord, Onu approva sanzioni su export tessile, import greggio

"La Corea del Nord non ha ancora passato il punto di non ritorno", ha detto l'ambasciatrice americana all'Onu, Nikki Haley. Il ministero degli Esteri nordcoreano accusa la risoluzione votata dall'ONU, e arrivata in seguito all'ultimo test nucleare del regime di Pyongayang, come "fabbricata" dagli Stati Uniti per colpire il suo "legittimo diritto all'autodifesa".Intanto nella Corea del Sud continuano le esercitazioni militari "utili a dimostrare le capacità di risposta" di Seul di "fronte a eventuali provocazioni".

La nuova risoluzione prevede "il divieto totale all'export tessile, che vale quasi 800 milioni di dollari l'anno e rappresenta il settore maggiore della sua economia - ha aggiunto -". Le misure tagliano oltre il 55% dell'import di prodotti raffinati, ai quali è stato imposto un tetto di 2 milioni di barili annui. Il mondo civilizzato deve fare quello che Pyongyang non sta facendo, ossia fermare la sua marcia verso la costruzione di un arsenale nucleare. "Se continueranno su questa strada continueremo ad aumentare la pressione, se decideranno di cambiare percorso il mondo vivrà in pace con loro".

Le manovre, tenutesi ieri e comunicate oggi, hanno visto l'utilizzo dei missili Taurus di fabbricazione tedesca che secondo l'agenzia Yonhap, con la gittata potenziale di 500 km, possono essere impiegati per attacchi di precisione su target nella capitale nordcoreana Pyongyang, pur se lanciati dalla parte centrale della Corea del Sud.

Atalanta, Gasperini: "Perso Ilicic, ecco per quanto ne avranno Gosens e Spinazzola"
A Gasp risponde indirettamente un Ronald Koeman abbottonato: "Non dico chi ci sarà o meno in campo, ma Rooney è qui e vuole giocare".

Juventus - "L'infortunio di De Sciglio non è grave"
Nell'ultimo periodo al Milan , il terzino della Nazionale aveva fatto registrare un incremento delle prestazioni negative. Nessuna lesione di grave entità per Mattia De Sciglio .

Tra poche ore sarà online la demo di FIFA 18
In questa modalità potrete giocare con i team di Atlético Madridm Bayern Monaco, Boca Juniors, C. Le modalità proposte, il calcio di inizio (amichevole) ed un'anticipazione de Il Viaggio .