Milik in conferenza: "Sono pronto a giocare, dipende solo dal tecnico"

Milik in conferenza:

Adesso il silenzio stampa è ufficialmente terminato, a darne l'annuncio lo stesso club guidato dal Presidente Aurelio De Laurentiis. Riguardo questa presa di posizione della società molto polemico Christian Panucci, tecnico dell'Albania: "Io non so se si tratta di scaramanzia o di una scelta strategica, ma il calcio ormai è un grande business, le televisioni pagano molto e credo che se una società non vuole parlare debba essere multata". Sono uno che dice quello che pensa: uscire al 60' è anche un po' deprimente. Se mi trova lui la squadra (ride, ndr). è una supposizione sua basata su qualche sua conoscenza del mercato, ma io in questo momento è l'ultima cosa a cui penso. Domani giochiamo in Champions, che è una soddisfazione enorme ed abbiamo davanti una stagione piena di sfide affascinanti. "Dobbiamo pensare partita dopo partita". In campo ci saranno probabilmente gli stessi titolari schierati con il Bologna.

Ciro Venerato, ai microfoni Rai, è intervenuto oggi sul caso spinoso che riguarda l'ex Empoli e il Napoli. Lo Shakhtar è una squadra forte, poco conosciuta in Italia, ma abituata a fare la partita.

Confermato l'arrivo in Giappone di Okami 4K a Dicembre
Dopo i rumor circolati in rete alcuni giorni fa , nella giornata di oggi Capcom ha confermato l'esistenza di Okami HD . Okami HD sarà disponibile dal 12 dicembre 2017 su PlayStation 4, Xbox One e PC .

Allegri, domani la Juve deve segnare
I mediani, in questo caso, sarebbero Busquets e Rakitic, mentre il trio alle spalle di Suarez vedrebbe Dembelé , Messi e Iniesta . Penso alla giocata e cerco di dare il meglio , ma ho i miei compagni che mi aiutano tanto e mi fanno giocare tanti palloni.

Auriemma: "Nella trappola dello Shakhtar capiremo se il Napoli sa soffrire"
L'unico certamente out è Chiriches , uscito prima del tempo durante la partita del Dall'Ara per una lussazione a una spalla. Vedremo se domani cambieremo le maglie e può essere che cambieremo anche qualche interprete.

Francesco Modugno, giornalista Sky, è intervenuto a Kiss Kiss Napoli parlando di Chiriches: "Il problema di Chiriches è recidivo, già in passato il difensore ha avuto problemi alla spalla sinistra". Ci creerà molte difficoltà perché dovremo difendere bassi. Ovviamente noi abbiamo studiato tutta la squadra e sappiamo che sarà una partita molto difficile. La prima partita è sempre condizionante per i match successivi. "Il nostro è un girone forte con il Feyenoord che è la più forte della quarta fascia, il City non ha bisogno di presentazioni e poi c'è lo Shakhtar che è molto forte tecnicamente". "Non è un girone semplice". Ora è arrivato il momento di dimostrare anche in Europa di essere una squadra maturata. "Posso confermarvi che sono al 100% per giocare domani". Non penso che abbiamo fatto un salto di qualità, perché preferisco i ragazzi quando giocano bene per novanta minuti e non per quaranta. Secondo l'agente, sarebbe deprimente per un calciatore giocare solo spezzoni di partita anche da un punto di vista psicologico. Il nostro obiettivo è avere la partita in mano dal primo all'ultimo minuto. Le parole di Raiola sul mio futuro altrove? Un acuto, subito amore con i tifosi, poi il drammatico infortunio al ginocchio (rottura del legamento crociato) e il lungo calvario che lo ha tenuto lontano dai campi fino a febbraio, togliendogli la possibilità di giocarsi le sue chance di lottare per una maglia da titolare.

Marek Hamsik è insostituibile, ha caratteristiche che non ha nessuno degli altri nostri centrocampisti. Per questo esce tutte le partite, è l'unico modo per farlo riposare ed averlo sempre a disposizione.