Spalletti: "Dobbiamo crescere ancora. Skriniar? Lasciamolo tranquillo. Su Icardi e Perisic…"

Spalletti:

Loro hanno avuto più crampi di noi. Per una settimana si è fatto e detto di tutto su di loro, elogi e quant'altro dopo le loro prodezze. C'è bisogno che stiano dentro la squadra, devono sapere anche loro che possono crescere. Icardi in area di rigore è un calciatore impossibile, serpentesco riferendomi allo stemma dell'Inter. Per dare una considerazione logica al discorso, quello che m'interessa è che la squadra sappia che non siamo ancora così collaudati da inserire il pilota automatico. Dobbiamo procedere curva dopo curva. Sia Joao Mario che Brozovic hanno le qualità per giocare da trequartisti ma devono saperlo fare anche Candreva, Perisic, Eder che lo sa fare benissimo.

L'Inter ha vinto le ultime tre trasferte di campionato, non arriva a quattro da novembre 2012. Noi dobbiamo essere concentrati, consapevoli che bisogna ancora essere costanti nel lavoro da fare, reattivi su qualsiasi pallone.

Usa: a Washington raduni pro Trump e anti Putin
Gli Stati Uniti potrebbero restare nell'Accordo di Parigi se verranno concordate "giuste condizioni". Sostieni il tuo quotidiano Agorà Magazine I nostri quotidiani non hanno finanziamento pubblico.

Ag. Milinkovic-Savic: "Napoli? Solo rumors. Azzurri pronti per lo scudetto. Su Maksimovic..."
Napoli si è interessato a Milinkovic-Savic? Tra i giocatori della Lazio che possono vantare più mercato c'è sicuramente Sergej Milinkovic-Savic .

Immobile: "Napoli? Vogliamo riscattare la sconfitta dell'anno scorso, sarà una grande gara"
Siamo un grande gruppo, in settimana ci alleniamo con la massima cattiveria, abbiamo grande fiducia nel mister e nei nostri mezzi. All'81' Zukanovic di testa sugli sviluppi di un calcio d'angolo, super parata di Strakosha .

"A me piacciono i centrocampisti che ruotano di continuo, che sanno allungarsi di dieci metri". Poi è chiaro che può migliorare nella partecipazione. Infine un accenno a Cancelo, che sarà recuperato prima del derby, ma sul quale non si vuole accelerare troppo, nonostante i desideri del giocatore, per evitare possibili ricadute. Se ruoterò qualcuno in vista di Bologna? . In certe serate non ci sono strade particolari: "si va in campo e si portano a casa i tre punti, senza storie". Gagliardini in quel ruolo è stato produttivo al massimo, fa talmente tanto lavoro, anche se ha sbagliato qualcosa, che io non l'ho messo nelle condizioni ideali per la sua conformazione fisica. "Si prende una fetta di campo che toglie raggio d'azione all'avversario". Sono comunque anni ormai che i tifosi bolognesi considerano questa partita come una delle tante contro una cosiddetta "Big" (vera o presunta), ed il suo significato di match di alta classifica si è ormai perso nel tempo, assieme ai fasti del BFC.