Howedes ancora infortunato: il calvario del nuovo difensore bianconero

Howedes ancora infortunato: il calvario del nuovo difensore bianconero

Nel reportage dell'allenamento mattutino, la società torinese ha reso noto che il difensore centrale tedesco si è fermato per un infortunio ai flessori della coscia sinistra, ancora tutto da valutare.

Oltre all'ex viola, non sarà della partita nemmeno Howedes, il quale, secondo un comunicato ufficiale del club di Agnelli, è fermo ai box per un risentimento muscolare ai flessori della coscia sinistra la cui gravità verrà approfondita con esami strumentali nei prossimi giorni. Questo il comunicato della Juventus: "l programma di giornata ha visto i titolari della sfida contro i viola al lavoro in palestra, alle prese con una sessione di scarico, mentre il resto del gruppo è sceso in campo per una seduta incentrata principalmente sulla tecnica e sui movimenti offensivi con il pallone".

Ryanair: Codacons presenta esposto
La motivazione, in questo caso, sarebbe legata a presunte pratiche commerciali scorrette in violazione del Codice del Consumo.

Xbox One X, aperte le prenotazioni in tutto il mondo
Tuttavia, moltissimi futuri acquirenti della nuova console di Microsoft sicuramente non dispongono di un monitor o di una TV 4K. Comunque, l'esempio proposto dal gioco Tomb Raider è un buon indicatore di quanto spiegato dalla casa di Redmond.

Giulia De Lellis spaventata: paura nella casa del Grande Fratello Vip
I due si sono conosciuti a Uomini e Donne , programma che ha lanciato nel mondo del piccolo schermo entrambi. Un siparietto speciale dedicato alla showgirl che ha compiuto 33 anni. "Poi sono cresciuta e ho capito".

Un altro stop dunque per il difensore tedesco, che è stato convocato da Max Allegri solo in due occasioni finora, contro Chievo e Fiorentina.

Un nuovo infortunio affligge Benedikt Howedes e la rosa a disposizione di Massimiliano Allegri. Sfortunatamente però non è ancora sceso in campo. Infatti in campionato giocherà Stephan Lichtsteiner, mentre in Champions, senza lo svizzero che non è stato inserito nella lista Uefa, Allegri dovrà decidere se riproporre Sturaro come terzino o se spostare a destra Barzagli.