Maxime Gonalons: "Il Lione è alle spalle, penso solo alla Roma"

Maxime Gonalons:

Una delle difficoltà nella gestione di un gruppo con tanti grandi calciatori è quella che si incontra nell'accontentare tutti. Il centrocampista della Roma, che fin qui non ha giocato nemmeno un minuto, ha rilasciato dichiarazioni che di certo non hanno toccato i tifosi della Roma.

"Lasciare il Lione, il club che mi ha formato, mi ha lasciato qualcosa addosso - ha dichiarato a 'Canal Football Club' - la gente mi conosce e sa l'amore che ho per la società". Il rientro dell'italo-brasiliano (che si è infortunato lo scorso 28 maggio) è previsto per dicembre, mentre l'esterno della Primavera (operato il 15 luglio) rientrerà a febbraio. Ma oggi questo è alle spalle, non è un tema di attualità.

M5S, chi sono i 7 che sfidano Di Maio
Un altro, composto da chi si è accodato alla scia dell'ascesa di Di Maio , sostenuto dallo staff della Casaleggio Associati, è ovviamente favorevole alla svolta radicale.

Per Bce in ripresa ampio contributo positivo da immigrati
Come scrive l' Huffingtonpost , sono state viste al rialzo le stime per la crescita 2017 nell'area euro, lasciando invariate quelle per gli anni successivi: +2,2% nel 2017, +1,8% nel 2018 e +1,7% nel 2019.

Papa Francesco: a Commissione tutela minori, "abuso sessuale è peccato orribile"
O'Malley e Marie Collins, uno dei membri fondatori della Commissione, hanno fatto la settimana scorsa a nuovi vescovi. Le due scene in cui compare Papa Francesco sono state girate in una stanza del Vaticano.

Pace fatta dunque con il mister Di Francesco ma soprattutto con i compagni di reparto: "Sapevo che venendo qui avrei trovato una fitta concorrenza". Mi sto trovando veramente bene qui. Ogni giocatore aspira a trovare spazio e minutaggio per raggiungere i propri obiettivi personali, ma a volte capita di non riuscire nell'intento. In allenamento do sempre il massimo per migliorare e crescere. "Ho più volte espresso la mia stima verso di lui e per quello che rappresenta in questa piazza". Spero di tornarci in futuro, il club non ha chiuso la porta. Inoltre se è vero che è la riserva di De Rossi, siamo sicuri che un 34enne riesca a reggere per tutte le sfide delle tre competizioni in cui la Roma è impegnata?